Crea sito

Terrine di polenta gratinata alla crema di funghi

Le terrine di polenta gratinata alla crema di funghi sono un primo piatto molto delicato e, nello stesso, tempo saporito e rustico; preparato con ingredienti semplici della nostra tradizione.

Questo piatto rappresenta la semplicità che provo a mettere in ciò che cucino e che cerco di proporvi.

La semplicità è per me l’essenza delle cose, è sapere entrare in contatto con le nostre radici, con le persone che vivono il territorio, con la nostra cultura popolare e i nostri affetti. Ho sempre cercato, anche nel mio passato politico di non dimenticare da dove vengo e di preservare questa semplicità. Mi direte voi se ci sono riuscita.

Per tutte questa ragioni, amo moltissimo la polenta perché è essenziale; perché mi ricorda un po’ delle mie origini venete… mia nonna Maria era di Treviso; perché amo molto la montagna e… si sa, in montagna la polenta è un piatto forte e… infine, perché adoro la sua consistenza e la sua fama di piatto povero.

In questa ricetta, propongo la farina di granoturco in una versione un po’ diversa dal solito abbinamento con il noto sugo di funghi: utilizzo una crema di funghi secchi, alimento molto utilizzato nella cucina ligure e non solo.

Vi dico subito che nella ricetta uso la panna, che alcuni di voi non amano molto. Io la utilizzo solo quando è necessaria e qui lo è. 😉 Quindi… se vi ispira questa ricetta, mettiamoci subito ai fornelli!

NOTA BENE: io ho indicato 6 porzioni non abbondanti, se mangiate di più queste quantità vanno bene per 4 persone.

Terrine di polenta gratinata alla crema di funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Polenta

  • 950 mlAcqua
  • Mezzo cucchiaioSale grosso
  • 10 mlOlio EVO
  • 250 gFarina di mais bramata

Crema di funghi

  • Mezzo spicchioAglio senza anima
  • 3 ramettiPrezzemolo
  • 3 ramettiTimo fresco
  • 30 mlOlio EVO
  • 250 mlPanna (minimo 30% grassi)
  • q.b.Sale e pepe
  • 40 gFunghi porcini secchi

Per completare la preparazione

  • q.b.Burro e pamigiano grattugiato

Strumenti

  • Paiolo
  • Tritatutto o tagliere e mezzaluna
  • Cucchiaio di legno
  • 6 Terrine
  • Forno con funzione grill ad alta temperatura
  • Padella

Preparazione

  1. Terrine di polenta gratinata alla crema di funghi

    Mettere a bollire nel paiolo o in una grossa pentola l’acqua con il sale e l’olio. Se avete il Bimby seguite indicazioni libro base. Quando l’acqua bolle versare la farina di mais a pioggia mescolando in modo che non si formino grumi. Abbassare il fuoco e cuocere per 40 minuti, mescolando spesso.

  2. Terrine di polenta gratinata alla crema di funghi

    Nel frattempo preparare la crema di funghi.

    Mettere i funghi secchi in acqua tiepida affinché si ammorbidiscano. Lavare e asciugare le foglioline di timo e prezzemolo.

    Tritare aglio, prezzemolo e timo. Strizzare i funghi e tritarli anch’essi.

    Soffriggere il tutto nell’olio EVO in padella per tre minuti. Unire la panna, il sale e il pepe e far cuocere a fuoco basso per 5 minuti.

    Tenere da parte.

  3. Terrine di polenta gratinata alla crema di funghi

    Preriscaldare il forno con la funzione grill a massima temperatura.

    Imburrare le terrine e versarci la polenta calda cotta.

    Distribuirci sopra la crema di funghi, spolverizzare con parmigiano grattugiato e piccoli fiocchetti di burro.

    Gratinare in forno per 5/6 minuti.

    Attenzione a quando sfornate le terrine che sono bollenti.

    Servire subito… facendo attenzione anche in questo caso a non ustionarsi la bocca 😉

Altre ricette

Potrebbe interessavi anche la polenta pasticciata con il cavolo nero.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.