Crea sito

Sugo velocissimo di acciughe fresche e pomodorini

Questo sugo velocissimo di acciughe fresche e pomodorini è davvero una soluzione quando si ha voglia di pesce fresco e si ha poco tempo per cucinare.


Ecco un’idea molto facile che si prepara nel tempo di far bollire l’acqua per la pasta. Io poi sono fanatica per le acciughe perché in Liguria (e in molte altre parti d’Italia, la pesca di questo “pesce povero” è una tradizione antica.


E le tradizioni sono cultura da non disperdere. Inoltre di pesca sostenibile mi sono occupata tanto in questi anni in Europa e ve ne parlerò sicuramente spesso nel blog. La nostra pesca artigianale (messa in seria difficoltà dalla concorrenza della grande pesca industriale e da alcune regole burocratiche complicate) è sicuramente un settore da sostenere e lo possiamo fare anche noi, come consumatori, scegliendo i prodotti giusti. Il pesce fresco a km0, ad esempio, è sicuramente una scelta ecologica.


Ma adesso torniamo al nostro piatto. Questo sughetto è molto appetitoso ed è quasi un piatto unico. Infatti, se come antipasto o secondo si serve solo verdura cotta o cruda, il pasto è completo. Per cucinarlo ci vogliono acciughe molto fresche che sappiano di mare e il gioco è fatto!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gAcciughe fresche
  • 20Pomodorini datterini
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. Pulire le acciughe, togliere lisca, testa, coda e interiora. Lavare a asciugare. In una padella o uno wok, mettere a soffriggere due minuti lo spicchio d’aglio. Aggiungere i pomodorini lavati e tagliati e lasciare cuocere 5 minuti. Aggiungere le acciughe e cuocere due/tre minuti in modo che siano cotte ma non disfatte. Mescolare con un cucchiaio di legno in modo delicato. Aggiustare di sale e spolverare con un po’ di origano. Spegnere subito. Condire la pasta (scolata al dente) che si preferisce e farla saltare nella stessa padella del sugo. Io, ad esempio, ho preparato gli spaghettini.

Altre ricette

Se vi è piaciuta questa ricetta date un’occhiata anche a: sugo veloce di acciughe, uvetta, pinoli e zenzero. sughetto di sogliola e pomodorini e sugo di tonno, olive, zenzero e pinoli,

Se vi piacciono le mie ricette mi trovate anche su  YouTubeFacebookInstagram,  PinterestTwitter Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

4 Risposte a “Sugo velocissimo di acciughe fresche e pomodorini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.