Crea sito

Risotto pomodoro e formaggio al forno

Il risotto pomodoro e formaggio al forno è un primo piatto rustico, buono e soprattutto comodo perchè potete prepararlo in anticipo e cuocerlo in forno all’ultimo momento. Insomma, un piacere quando si torna tardi dal lavoro senza molta voglia di stare ai fornelli!

E’ una sorta di  timballo in cui il riso viene bollito e condito con sugo di pomodoro, messo in un tegame e mescolato con dadini di formaggio morbido e poi cotto in forno per formare una bella crosticina dorata e un cuore filante che fanno venire l’acquolina in bocca!

Come formaggio potete usare ciò che avete in casa basta che sia morbido e che si fonda facilmente con il calore. Ad esempio vi consiglio:caciottina morbida, provola, toma, taleggio, mozzarella o fontina. Infine, non deve mai mancare una spolverata finale di parmigiano grattugiato.

La preparazione è tipica della cucina di casa che cerca di recuperare gli avanzi. Infatti potete anche riciclare il riso bollito avanzato, il fondo dei formaggi già iniziati e il sugo pronto. Va bene quello al pomodoro ma anche quello di melanzane oppure il ragù di carne.

Il piatto… vi assicuro ;-)… piacerà a tutta la famiglia!

Risotto pasticciato al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso Carnaroli (o Baldo o Arborio)
  • 300 gSugo di pomodor pronto
  • 300 gformaggio morbido
  • 30 gparmigiano grattugiato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale grosso
  • 20 gburro

Strumenti

  • Pentola
  • Scolapasta
  • Teglia da forno rettangolare
  • Coltello
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Risotto pasticciato al forno

    Se non utilizzate il riso del giorno prima, cuocerlo in abbondante acqua salata bollente per circa 10 minuti.

    Attenzione: bisogna lasciarlo molto al dente, perchè finirà di cuocere in forno. Appena si scola passarlo sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura.

    Nel frattempo, ungere un tegame da forno con olio evo, mettervi il sugo di pomodoro e i dadini di formaggio.

    Aggiungere il riso bollito e mescolare.

    Spolverare con il parmigiano grattugiato e aggiungere qualche fiocchetto di burro.

    Cuocere in forno ventilato a 200°C per circa venti minuti o fino a che non si forma una bella crosticina dorata. Servire caldo.

Altre ricette

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbe interessarvi anche il polpettone veloce con verdure avanzate, il sartù di riso, le frittelle di riso filanti e il risotto con gli avanzi del frigo.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube,  Facebook,  Instagram,   Pinterest,  Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.