Crea sito

Radicchio rosso di Treviso marinato

Il radicchio rosso di Treviso marinato è un contorno leggero e molto gustoso, che si può servire con arrosti di carne o di pesce ma è ottimo anche da solo servito come antipasto.

Il Radicchio rosso di Treviso (o spadone) è un tipo di cicoria di colore rosso scuro intenso, con striature bianche, una consistenza croccante e un gusto amarognolo. E’ un prodotto di eccellenza italiano a Indicazione Geografica Protetta. Ne esistono due varietà, quello precoce e quello tardivo più pregiato. Per questa ricetta io utilizzo quello tardivo.

Il radicchio è ricco di proprietà benefiche. E’ un ottimo rimedio anti-invecchiamento perché ricco di antiossidanti, è antinfiammatorio ed è indicato a chi ha problemi cutanei (foruncoli, piaghe), artrite e reumatismi. Per questo motivo, e anche perché lo trovo buonissimo, lo utilizzo spesso in cucina.

Per preparare questa semplice ricetta occorre mettersi al lavoro il giorno prima per lasciare il tempo alla marinatura di dare il giusto sapore al piatto. Fatemi sapere se vi è piaciuta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione4 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCespi di radicchio trevigiano
  • 250 mlAcqua
  • 100 mlAceto di vino rosso
  • q.b.Bacche di pepe rosa
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio EVO

Strumenti

  • Coltello
  • Vaporiera
  • Contenitore basso e largo
  • Colino / Scolapasta

Preparazione

  1. Radicchio trevigiano marinato

    Eliminare le foglie esterne del radicchio e tagliare a metà o a spicchi. Lavare con abbondante acuqa e cuocere a vapore per 4 minuti, irrorando con aceto di vino rosso. Potete anche sbollentarlo in acqua e aceto per 2 minuti.

    Scolare bene il radicchio e fare raffreddare.

    Sistemare la verdure in un contenitore salare, coprire con olio, qualche goccia di aceto e pepe rosa. Coprire il contenitore con la pellicola e lasciare marinare in frigorofero per almeno 12 ore. Servire a temperatura ambiente come antipasto o come contorno.

Ricette con radicchio trevigiano

Se vi piace questa verdura, date un’occhiata a queste ricette: insalata di trevigiana, arancia, avocado e finocchio e penne con speck e radicchio rosso di Treviso, mantecate al Castelmagno

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.