Crea sito

Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è una salsa gustosa e versatile, adatta per condire la pasta ma anche ottima da spalmare su crostini di pane per un buon antipasto.

So già che i puristi della cucina tradizionale mi rimprovereranno. Da buona ligure, so bene che il pesto si fa con il basilico nel mortaio ma quello è il cosiddetto pesto alla genovese (o genovese).

Se analizziamo bene, con il termine pesto possiamo intendere qualsiasi salsa realizzata anche con ingredienti diversi dal basilico, basta che siano freschi, a crudo o (al massimo) leggermente scottati. Devono poi essere pestati o tritati e ben amalgamati e per farlo possiamo ottenere ottimi risultati anche con un mixer.

Questa volta ve lo propongo con le zucchine, un ortaggio delicato che amo moltissimo perché si può cucinare in svariati modi. Si tratta di una verdura poco calorica e con molte proprietà terapeutiche. Per esempio aiuta a combattere l’ipertensione e ad abbassare il colesterolo.

Gli ingredienti utilizzati per la ricetta sono quelli del pesto tradizionale. Il pesto di zucchine si può preparare in anticipo e conservare in un barattolo per alcuni giorni in frigo. In poco tempo, si riesce a preparare un condimento che piacerà a tutti.


Pesto di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gZucchine verdi
  • 45 gPinoli
  • Mezzo spicchioAglio senza anima (facoltativo)
  • 15Foglie di basilico
  • 80 gParmigiano grattugiato
  • 120 gOlio EVO
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Grattugia a fori grandi
  • Coltello
  • Colino
  • Ciotola

Preparazione

  1. Pesto di zucchine

    Lavare bene le zucchine, poi grattugiarle in una grattugia a fori larghi.

    Mettere le zucchine in un colino sopra una ciotola e salarle. Attendere 20 minuti in modo che rilascino la loro acqua quindi schiacciarle con il dorso di un cucchiaio per far colare il liquido rimasto.

    Trasferire le zucchine in un mixer con i pinoli, le foglie di basilico e l’aglio senza l’anima. Frullare per 30 secondi. Ora, aggiungere l’olio extravergine di oliva e il parmigiano. Frullare per un minuto. Aggiustare di sale e amalgamare ancora qualche secondo.

    Il nostro pesto di zucchine è pronto!

    Trasferirlo in un vasetto di vetro e conservarlo in frigo per pochi giorni coperto da un filo di olio.

Altre ricette

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbe interessarvi anche la salsa di noci, il pesto di carciofi o il pesto di cavolo nero.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.