Crea sito

Moussakà a modo mio

La moussakà a modo mio è una rivisitazione personale della famosa ricetta della cucina greca. Si tratta di una preparazione simile sia alla parmigiana di melanzane siciliana che alle lasagne alla bolognese.

Si cucina oltre che nella bellissima Grecia anche in tutta la zona balcanica e medio-orientale e, in Italia, nella zona intorno a Trieste.

Come vi ho raccontato nella ricetta dell’hummus di ceci, mi diverte ogni tanto inserire nel blog alcuni piatti della tradizione gastronomica internazionale che ho incrociato durante i miei soggiorni all’estero e che, grazie all’aiuto di tanti amici, ho potuto scrivermi nel ricettario di casa.

La moussakà è uno sformato a base di strati sovrapposti di patate, melanzane e sugo di carne tritata, coperto da una spessa copertura di besciamella e gratinato in forno.

La ricetta originale prevede la carne di agnello che a me non piace tanto. La mia versione è, quindi, leggermente diversa perché è preparata con il ragù di carne alla bolognese ed è composta da strati leggermente più sottili, separati da una spolverata di buon parmigiano grattugiato.

Siccome è un piatto molto ricco, ve lo propongo come piatto unico, seguito da una bella insalata sgrassante.

Per chi vuole avvicinarsi alla cucina etnica gradatamente, questa ricetta fa al caso suo. Spero che vi piaccia!

Moussakà
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaGreca

Ingredienti

  • 5Patate
  • 3Melanzane ovali nere
  • 300 gRagù alla bolognese
  • Olio EVO
  • Sale e pepe
  • 60 gParmigiano grattugiato

Besciamella

  • 500 mlLatte intero
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina
  • Noce moscata
  • Sale fino

Strumenti

  • Casseruola
  • Padella
  • Scolapasta
  • Carta assorbente
  • Forchetta e coltello
  • Tagliere
  • Teglia rettangolare da forno
  • Leccapentole
  • Pelapatate

Preparazione

  1. Patate moussaka

    Se vi fa piacere sul mio canale You Tube, trovate un breve video della ricetta. Non è ancora una vera e propria videoricetta ma è un primo tentativo fatto da me e mio marito.

    Nel blog trovate anche la ricetta del ragù di carne.

    Per preparare la moussakà, lavare le melanzane ed eliminare la parte verde sull’estremità, quindi asciugarle e tagliarle a fettine di circa 5 mm di spessore.

    Mettere le fette in uno scolapasta e salarle. Lasciarle riposare per mezz’ora in modo che rilascino l’acqua amara.

    Nel frattempo, sbucciare le patate, lavarle, asciugarle, tagliarle a fette di 5 mm e friggerle in olio EVO nella padella. Asciugare con carta assorbente.

    Adesso strizzare, senza romperle, le fette di melanzana e friggerle nell’olio un po’ per volta. Asciugare anch’esse con carta assorbente.

  2. Besciamella

    Preparare la besciamella.

    In un pentolino mettere il burro e la farina e preparare un roux mescolando con il leccapentola.

    Quando farina e burro sono amalgamati e di un colore nocciola chiaro, aggiungere il latte e continuate a mescolare. Spegnere il fuoco quando avrete la consistenza di una besciamella abbastanza densa.

    Aggiungere la noce moscata, sale e pepe.

  3. Moussakà

    Preriscaldare il forno a 180° C ventilato.

    Mettere sul tavolo da lavoro tutti gli ingredienti necessari per comporre la moussakà: patate, melanzane, parmigiano grattugiato, ragù alla bolognese, besciamella, olio e sale.

    Ungere la teglia e posizionare il primo strato di patate, salare leggermente.

    Coprire con uno strato di melanzane; poi con il ragù e una spolverata di parmigiano.

    Mettere un’altro strato di melanzane, coprire con la besciamella e cospargere di parmigiano.

    Cuocere in forno per circa 30 minuti o fino a che non si forma una bella crosticina dorata.

    Lasciare intiepidire e servire a quadrotti.

Dove seguirmi

Seguite le mie ricette anche su YouTube, su Facebook, su Instagram, su Pinterest, su Twitter e su Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

2 Risposte a “Moussakà a modo mio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.