Ciambella alla menta e cacao

La ciambella alla menta e cacao è un dolce morbidissimo, una coccola per il palato e per gli occhi, capace di tirarvi su il morale quando ne avete bisogno!

A volte un piccolo gesto è capace di dimostrare a chi ne ha bisogno tutto il nostro affetto: non so se capita anche a voi, ma spesso io riesco a trasmettere di più i miei sentimenti cimentandomi in cucina che con le parole. Preparare un dolce significa dire ti voglio bene oppure ti sono vicina… e sono sicura che il messaggio arrivi dritto al cuore!

Le torte morbide nella loro semplicità sono proprio l’occasione per questo, soffici, golose e profumate quando cuociono nel forno. Questa alla menta è davvero speciale… con quel suo colore che non ti aspetti e quel leggero sapore aromatico che la rende fresca e bella.

Al posto dello zucchero a velo ho messo del cacao in polvere per creare più contrasto cromatico.

La ricetta è anche semplice e veloce… provatela a colazione con un buon caffè o a merenda con un bicchiere di latte e fatemi sapere se vi è piaciuta! 😉

Ciambella alla menta soffice
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 0
  • 150 gzucchero
  • 3uova
  • 100 golio di semi di soia o mais
  • 100 mllatte
  • 100 mlsciroppo di menta
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • cacao amaro in polvere
  • burro o staccante spray

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Setaccio
  • Stampo per ciambella 25 cm
  • Colino (oppure uno spargizucchero / spargifarina)

Preparazione

  1. Ciambella alla menta soffice

    Preriscaldare il forno a 180°C statico.

    Imburrare lo stampo da ciambella o, come faccio io, utilizzate il comodissimo staccante spray.

    In una ciotola montare le uova con lo zucchero con la frusta elettrica fino a che non diventano bianche e spumose. Ci vorranno tre minuti circa.

    Aggiungere l’olio, lo sciroppo di menta e il latte e amalgamare. Infine la farina setacciata, il sale e il lievito in polvere. Continuare a mescolare finchè il composto non è senza grumi e bello liscio.

    Versarlo nello stampo e cuocere per circa 40 minuti. Lasciare raffreddare la ciambella, poi toglierla dallo stampo e cospargere di cacao amaro in polvere.

    Servire a fetta che saranno meravigliosamente verdi! 😉

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche plumcake di yogurt e uvetta,  plumcake di zucca e gianduiaciambella di ricotta e uvetta e torta semplicissima di mele.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTubeFacebookInstagramPinterestTwitter Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.