ZUCCHINE RIPIENE, DALL’ORTO ALLA TAVOLA

Inauguriamo ufficialmente la stagione delle verdure direttamente dall’orto di casa. Occorre quindi provare sempre ricette nuove e sfiziose.

Oggi vi voglio proporre la mia versione delle zucchine ripiene, caratterizzate da un gusto deciso assolutamente da provare.

Vediamo insieme gli ingredienti necessari e le varie fasi per la realizzazione della ricetta.

INGREDIENTI (dosi per 6 pezzi):

-zucchine medie 3

-pomodorini 10 pezzi

-capperi sotto aceto 2 cucchiai colmi

-Parmigiano grattugiato 40g

-crackers salati 40g

-sale, pepe nero, noce moscata a piacere

-burro 1 noce

-finocchietto selvatico fresco 1 rametto

-aglio 1 spicchio (facoltativo)

-olio extravergine di oliva qb

Lavate e mondate le zucchine, spuntandone le estremità. Tuffatele ora in acqua bollente e lasciate cuocere per una decina di minuti. Ponetele poi sotto un getto di acqua fredda.

Portate il forno a 200°C.

Dividete le zucchine a metà nel senso della lunghezza. Servendovi di un cucchiaino, svuotatele privandole della loro polpa. Salate e pepate la superficie interna.

Nel bicchiere del mixer mettete ora i pomodorini lavati e tagliati in quarti, i capperi, il Parmigiano, i crackers, il burro, il finocchietto, lo spicchio d’aglio pelato e privato dell’anima, il sale, il pepe e la noce moscata. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Utilizzate la farcia per riempire le vostre zucchine. Adagiatele ben distanziate tra loro all’interno di una pirofila rivestita da carta forno bagnata e strizzata. Irroratele con un filo d’olio extravergine di oliva.

Cuocete in modalità statica nel ripiano medio per 30 minuti. Abbassate poi la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per altri 2 minuti con la funzione grill.

Lasciate intiepidire prima di servire.

Buon appetito!


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “cibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO. CLICCA QUI 


 

Precedente GIRELLE CON ZUCCHINE GRIGLIATE E FETA Successivo TORTA MORBIDA CON PESCHE E COCCO