TORTA CON ZUCCA E PINOLI

It’s Halloween time! Ecco una proposta particolare e semplice al tempo stesso. Una torta soffice, profumata e leggera preparata con la zucca: la protagonista di questa stagione.

La leggera nota agrumata dovuta dalla presenza del lime e dell’arancia, regala al palato una sensazione di freschezza. I pinoli invece, donano quel tocco croccante che non guasta mai.

Per grandi e piccini, questo dolce è ideale in ogni momento della giornata.

Vediamo insieme cosa ci occorre e i vari passaggi per la sua realizzazione.

INGEDIENTI (DOSI PER UNO STAMPO TONDO DA 24-26 cm DI DIAMETRO):

-farina 00 200g

-fecola di patate 50g

-uova medie 4

-zucchero semolato 180g

-miele millefiori 1 cucchiaio colmo

-lievito in polvere 8g

-burro 120g + 1 noce per lo stampo

-zucca 200g (già mondata)

-scorza di 1/2 lime non trattato

-scorza di 1/2 arancia non trattata

-pinoli 80g

-sale 1 pizzico

-farina di semola qb per lo stampo

-zucchero a velo a piacere per la guarnizione

Preriscaldate il forno a 180°C.

In un tegame antiaderente, sciogliete 20g di burro. Unite la polpa di zucca tagliata a tocchetti di medie dimensioni e lasciatela cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Una volta intiepidita, frullatela con tutto il condimento presente nella padella. Mettete da parte.

Iniziate con il separare i tuorli dagli albumi, in due ciotole differenti. Con uno sbattitore elettrico, montate i bianchi a neve ferma e tenete da parte.

Ai rossi, invece, unite lo zucchero e 100g di burro fuso. Lavorate sino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa. Aggiungete ora le farine setacciate (in modo da evitare la formazione di possibili grumi) e mescolate.

Incorporate poi il miele, le scorze di agrumi grattugiate, 40g di  pinoli e la zucca. Lavorate bene con una frusta a mano in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungete il lievito ed un pizzico di sale. Mescolate nuovamente.

Infine incorporate delicatamente i bianchi, effettuando dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Imburrate ed infarinate con la semola lo stampo, rimuovendo quello in eccesso. Versate il composto e livellate. Distribuite i pinoli restanti sulla superficie. Infornate in modalità statica per 40 minuti circa. Controllate la cottura con la classica prova “stecchino”.

Lasciate raffreddare completamente il dolce prima di sformarlo. Servite con abbondate zucchero a velo.


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “cibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO. CLICCA QUI 

CI TROVI ANCHE SULLA PAGINA UFFICIALE


 

Precedente PASTA CON INDIVIA BELGA IN AGRODOLCE, UVA SULTANINA E PANE ALL'AGLIO Successivo CIAMBELLA MARMORIZZATA CON MELE E AMARETTI