PLUM-CAKE SALATO TRICOLORE

Oggi voglio proporvi una ricetta davvero gustosa e particolare: il mio plum-cake salato tricolore.
Morbido, saporito, profumato. Un’esplosione di gusti e colori!

Questa ricetta così scenografica è ideale come antipasto o per accompagnare un tagliere di salumi e formaggi. Ingredienti semplici, si uniscono in una torta salata accattivante, in grado di appagare occhi e palato.

INGREDIENTI (DOSI PER 8/10 PERSONE):

-farina 00 300g

-uova 3

-olio di semi 100ml

-parmigiano grattugiato 50g

-lievito in polvere per torte salate 10g

-sale fino 5g per l’impasto + qb per la cottura degli spinaci e per condire i pomodori

-spinaci freschi 100g

-foglie di basilico 4

-concentrato di pomodoro 3 cucchiai

-pepe nero, noce moscata qb

-semi di sesamo qb

-pomodori pachino 8 pezzi

-latte 120ml

-zucchero di canna qb

-olio extra vergine di oliva 1 cucchiaio

Lavate accuratamente gli spinaci sotto un getto di acqua fredda. Cuoceteli in padella con un cucchiaio d’olio evo ed un pizzico di sale per qualche minuto. Lasciate raffreddare completamente e frullateli con un mixer aggiungendo le foglie di basilico. Tenete da parte.

Portate il forno a 180°C.

In una ciotola, versate il latte, l’olio di semi e le uova. Mescolate bene il tutto.

In una terrina invece, riunite gli ingredienti secchi: farina, parmigiano, sale, pepe, noce moscata, lievito.

Unite successivamente questo mix al composto liquido, poco per volta, continuando a mescolare.

Dividete ora l’impasto (più o meno in parti uguali) in tre contenitori differenti:

*il primo lo lasciate naturale;

*al secondo aggiungete il concentrato di pomodoro;

*al terzo unite gli spinaci frullati.

Foderate lo stampo da plum-cake (il mio è da 30,5cm) con della carta forno bagnata e strizzata. Versate i vari composti, alternandoli tra loro a cucchiaiate fino a terminarli. Livellate poi la superficie con il dorso di un cucchiaio inumidito.

Impreziosite con i semi di sesamo e con i pomodorini tagliati a metà, leggermente spolverizzati con dello zucchero di canna ed un pizzico di sale.

Infornate nel ripiano medio in modalità statica per 40/45 minuti. Effettuate comunque la prova stecchino.

Lasciate raffreddare prima di sformarlo.


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “CibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO: ISCRIVITI, CLICCA QUI 

CI TROVI ANCHE SULLA PAGINA UFFICIALE


 

Precedente CRUMBLE CON PESCHE SCIROPPATE E MELE Successivo FILETTI DI MERLUZZO GRATINATI