GIRELLE CON ZUCCHINE GRIGLIATE E FETA

Le girelle salate con zucchine grigliate e Feta, sono una portata facile e divertente da proporre. Potete anche prepararle in anticipo e servirle come aperitivo o ad un buffet, accompagnate da salumi e formaggi.

L’impasto, viene impreziosito con del concentrato di pomodoro per renderle ancora più sfiziose.

Potete sbizzarrirvi nella farcitura, ma vi assicuro che questa versione è davvero fresca e saporita.

Vediamo insieme i vari ingredienti e i passaggi per la realizzazione della ricetta.



INGREDIENTI (dosi per 14 girelle):

Per la farcitura:

-fette sottili di zucchine grigliate in precedenza (al naturale, senza condimento di sale e olio) 10 pezzi

-Feta classica greca 100g

-origano essiccato qb

Per l’impasto:

-farina 00 200g

-farina Manitoba 100g

-sale fino 8g

-acqua tiepida 150ml

-olio extravergine di oliva 2 cucchiai colmi

-zucchero 1 pizzico

-lievito in polvere per torte salate 16g

-2 cucchiai di concentrato di pomodoro

Portate il forno a 180°C.

Stemperate il concentrato di pomodoro nell’acqua tiepida.

In una ciotola capiente, mettete le farine, l’olio evo, il sale fino, lo zucchero, la miscela di acqua ed infine il lievito.

Mescolate il tutto con un cucchiaio. Non appena l’impasto inizia a prendere forma, lavorate con le mani per alcuni minuti fino ad ottenere un panetto compatto.

Appoggiate un foglio di carta forno leggermente oleata sul piano di lavoro. Adagiate il vostro panetto e, utilizzando un mattarello, stendetelo sino ad ottenere una forma rettangolare delle dimensioni di 30*40cm e di circa 1cm di spessore.

Spolverizzate ora la vostra base con l’origano essiccato. Distribuite poi le zucchine grigliate e la Feta grattugiata su tutta la superficie.

Aiutandovi con la carta forno, iniziate ad arrotolare la vostra base partendo dal lato più lungo, ottenendo un cilindro.

A questo punto, con un coltello affilato (facendo molta attenzione a non tagliarvi) tagliate la pasta ricavando le vostre girelle della larghezza di 1,5cm. Otterrete circa 14 pezzi.

Posizionatele, ben distanziate tra loro, su di una leccarda rivestita da carta forno.

Cuocete nel ripiano medio in modalità statica per circa 20/25 minuti.

Buon appetito!


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “cibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO. CLICCA QUI 


 

Precedente INSALATA MISTA CON CECI E SONGINO Successivo ZUCCHINE RIPIENE, DALL'ORTO ALLA TAVOLA