FILETTI DI TRIGLIA E CIPOLLOTTI CROCCANTI

Un piatto dall’aspetto ricercato in cui sapori, colori e profumi si uniscono in una portata davvero eccezionale. Una ricetta elegante, da sfruttare per un pranzo o una cena particolari.

La triglia con la sua polpa tenera, incontra il sapore dolce del cipollotto rosso caramellato.


Vediamo insieme i vari passaggi per la realizzazione di questa ricetta.

INGREDIENTI (DOSI PER 2 PERSONE):

-cipollotti rossi 6

-latte intero 400ml

-acqua fredda 100ml

-pepe nero un pizzico

-noce moscata un pizzico

-olio extravergine di oliva qb

-origano essiccato qb

-sale fino qb

-farina di mais 3 cucchiai

-pan grattato 3 cucchiai

-zucchero di canna 1 cucchiaio

-scalogno 1

-aglio 1 spicchio

-filetti di triglia 150g

Prendete i filetti di triglia e controllate che siano puliti: passate il dito sulla polpa premendo leggermente e, servendovi di una pinzetta, eliminate le eventuali parti di lisca ancora presenti.

Lavateli con acqua fredda, asciugateli con un panno da cucina e poneteli in una ciotola. Andiamo a condirli con olio evo, lo spicchio d’aglio e lo scalogno finemente tritati e l’origano essiccato. Lasciateli riposare coperti da pellicola trasparente in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo, private i cipollotti rossi della parte coriacea inferiore. Lavateli accuratamente. Portate a bollore una pentola dai bordi alti con il latte e 100ml di acqua fredda. Aggiungete i cipollotti, una presa di pepe e una di noce moscata. Coprite e lasciate cuocere a fiamma moderata per 30 minuti circa.

Prelevate i cipollotti con una schiumarola, adagiateli in un piatto e sciacquateli sotto un getto di acqua fredda. Scolate e tenete da parte.

Asciugateli poi con un panno da cucina. Spennellateli con dell’olio evo su tutti i lati e, rotolandoli delicatamente, infarinateli in un mix di farina di mais e pan grattato creando un involucro che li renderà croccanti con la cottura.

Tagliateli a metà e poneteli in una pirofila da forno. Salateli e spolverizzateli con lo zucchero di canna in modo che possano caramellare. Infornate a 200°C per 15-20 minuti. Tenete da parte.

Rivestite poi una pirofila con della carta forno bagnata e strizzata. Adagiate i vostri filetti di triglia con la parte della pelle rivolta verso l’alto. Versate il liquido della marinata ed infornate, sempre a 200°C per 10/11 minuti.

Una volta cotti, componete il piatto accompagnando i filetti ai vostri cipollotti. Guarnite a piacere con fiori edibili.


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “CibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO: ISCRIVITI, CLICCA QUI 

CI TROVI ANCHE SULLA PAGINA UFFICIALE

Precedente TORTINO AI PEPERONI, OLIVE NERE E FONTINA Successivo TORTA SAPORITA AL CACAO CON COCCO E RUM