Zuppa di pesce

E’ tradizione che a Natale si mangi tanto pesce, è perciò che noi vorremmo proporvi proprio ciò che noi stessi ci accingiamo a mangiare, accompagnata da gustosi crostini di pane casereccio fatto in casa saprete resistere ad una gustosa e ricca Zuppa di Pesce?
zuppa di pesce

Zuppa di pesce

 

  • 500 kg cozze
  • 1 kg di frutti di mare misti tra cui (vongole veraci, lupini, tartufi di mare, fasolari, cannolicchi)
  • 300 gr totani freschi (2-3)
  • 150 gr polpo lesso
  • 200 gr pesce da carne bianca (merluzzo, pangasio o cernia)
  • 40 gr concentrato di pomodoro
  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi d’aglio
  • 50 ml olio extravergine d’oliva
  • un rametto di prezzemolo fresco

Prepariamo gli ingredienti procedendo con il pulire tutto il pesche da lische e carapaci, quindi mettiamo in ammollo i frutti di mare dopo averli puliti ed eliminato le barbette che troviamo sul lato con cui erano aggrappate allo scoglio. Puliamo anche i totani eliminando le interiora e la testa lasciando, eliminiamo le teste e i carapaci dai gamberi tranne che la coda con la parte finale che ci aiuterà a mangiarli più facilmente successivamente. Con gli scarti del pesce bianco (ad esempio la testa della cernia o la pelle del merluzzo) prepariamo un brodo di pesce mettendo in pentola assieme all’acqua gli scarti appunto con mezza carota, mezza cipolla e una costa di sedano. Saliamo e pepiamo a piacere.

76c65c095b03008a07c3a13c33950227A parte prepariamo una gustosa Bisque usando le teste dei gamberi.
In una padella, o casseruola, molto capiente poniamo a riscaldare e soffriggere uno spicchio d’aglio intero e il peperoncino ridotto a pezzetti, appena ben riscaldato l’olio uniamo anche il concentrato di pomodoro per poi passare ai tartufi di mare e i fasolari coprendo con un coperchio (o della carta stagnola se non ne avete di così grandi). Appena aperti i primi frutti di mare tuffiamo anche le cozze, dopo un minuto i lupini, vongole e cannolicchi; lasciamo cuocere finchè non si aprono tutte
Eliminiamo i frutti di mare, filtriamo il sughetto risultante e mettiamolo da parte, nella stessa padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio eliminando le impurità e mettiamo a cuocere i totani, il polpo, il pesce bianco unendo poi i frutti di mare e in ultimo i gamberi. A questa gustosa spadellata aggiungiamo la bisque, il brodo filtrato e l’acqua delle conchiglie. Lasciamo cuocere la Zuppa di Pesce per almeno 5-10 minuti e serviamo spolverizzandola con abbondante prezzemolo tritato. Buon appetito!

Ps: Ovviamente la quantità e il tipo di pesce usato potrà variare a seconda dei gusti con granchio, acciughe, calamari, pesce spada, mille sono le varianti quindi sbizzarritevi! Il tocco di peperoncino invece se lo preferite potrà essere aggiunto alla fine per andare in contro ai gusti di tutti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...