Crea sito

Zarzuela catalana – Spagna

Ogni città di mare che si rispetti ha una propria ricetta di zuppa di pesce, nel caso della splendida città di Barcellona allora dobbiamo parlare della gustosa Zarzuela. termine indicato anche per un genere lirico teatrale misto è anch’essa un misto connubio di pesci diversi che delizia i palati di turisti e non, da assaggiare assolutamente se è in programma un viaggio in Spagna!zarzuela

Difficoltà:

Facile

 

Preparazione:

10 min

 
Cottura:

20 min


Porzioni:

6-8 persone

 
Costo:
8-10 €
 
Bevanda:

Vino bianco frizzante

Zarzuela catalana

 

  • 100 gr di farina tipo 0
  • 2 calamari puliti tagliati a rondelle
  • 300 gr di coda di rospo pulita
  • 300 gr di merluzzo pulito
  • 200 gr di filetti di orata
  • 4-6 gamberi
  • 400 gr di cozze
  • 400 gr di vongole
  • olio d’oliva, sale e pepe Q.b.
  • Un pizzico di zafferano e uno di zucchero
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 100 ml polpa di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 50 ml di cognac
  • 0,5 l di brodo di pesce
  • 20 gr di mandorle tostate e pelate

Procedete con il ripassare tutti i pezzi di pesce bianco e le rondelle di calamaro ben puliti cuocendoli in abbondante olio bollente dopo averli ripassati in un mix di farina, sale, pepe e zafferano in polvere. Appena ben cotti poneteli su carta assorbente per fritti per assorbire l’olio in eccesso e lasciateli raffreddare.

In una pentola capiente a parte soffriggete in un filo d’olio extravergine d’oliva il sedano, la carota e la cipolla tritate finissime con lo spicchio d’aglio intero, fate cuocere finchè non dorano e aggiungete poi la polpa di pomodoro e lo zucchero facendo cuocere la salsa per altri due minuti. Ponete quindi all’interno della pentola i pesci preparati in precedenza, aggiungendo il vino ed il cognac e facendoli sfumare, iniziate quindi a formare una zuppetta di pesce saporita condendola solo se volete con della polvere di peperoncino dolce o della paprika.Zarzuela - zuppa di pesc
Facciamo cuocere la zuppetta aggiungendo il brodo di pesce per altri 20 minuti, negli ultimi due minuti di cottura dovranno essere aggiunti anche i frutti di mare ben puliti e spurgati dalle impurità in essi contenute. Servite la Zarzuela catalana con mandorle tostate, Buon appetito!

Ps: Non eprderti anche gli altri piatti della cucina Spagnola che abbiamo preparato e assaggiato per te come l’imperdibile Paella valenciana o le Patatas Bravas!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...