Vitello glassato alle albicocche

Saporito e leggero il vitello è un tipo di carne molto amata. Condendola con sapori decisi ma dolci come le albicocche potrà risultare un arrosto davvero originale da servire sulla tavola delle feste.


Difficoltà:

Media

 
Preparazione:

5-6 min

 
Cottura:

25 min


Porzioni:

5-6 persone

 
Costo:
5-6 €
 
Bevanda:

Vino rosato

Vitello glassato alle albicocche

 

  • 400 gr filetto di vitello intero
  • 150 gr albicocche disidratate
  • 100 ml vino bianco secco Andrebbe bene il Chianti)
  • 3 scalogni
  • 200 ml brodo di carne
  • 20 gr olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe verde Q.b.

Per preparare questo gustoso vitello glassato alle albicocche procedete con il cospargerlo tutto con abbondante sale, pepe verde e aghi di rosmarino (se vi piacciono) e bisognerà ungerlo leggermente di con un filo d’olio. In una pentola capiente a fuoco dolce ponetelo a rosolare finchè non risulterà ben abbrustolito. Sfumatelo con il vino e spegnete il fuoco. 

A questo punto il vitello non è ancora cotto. Prelevatelo dalla casseruola dove lo avrete scottato e lasciatelo riposare. Nella stessa, soffriggete gli scalogni con un filo d’olio di oliva e aggiungeteci le albicocche. A questo punto rimettete sul fuoco, bassissimo, il vitello e fate cuocere per circa 25 minuti (durante questi minuti consigliamo di aggiungere del brodo di carne sul fondo della teglia per facilitare la cottura della carne e preservandone la morbidezza).

Appena cotto riprendiamo la carne, facciamola nuovamente risposar e poi affettiamola. Facciamo restringere la salsa alle albicocche prima di servirla posta sopra le fettine appena ricavate dalla carne. Buon appetito!

Note: Ovviamente la salsa potrà essere porzionata da ogni commensale come più preferisce. Preparandone in quantità potrà essere conservata per preparazioni successive in barattolini ben chiusi almeno per una settimana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
icakebake pubblicità