Sciroppo alle fragole

In men che non si dica escono nelle meraviglie chiamate fragole. All’improvviso ce le ritroviamo in tutti i banchi dei negozi di alimentari e non possiamo far a meno di comprarne a bizzeffe. Ma oltre a mangiarle per spuntino a base di frutta o farne dei golosi dolci c’è una altra idea furba da mettere in atto. Che ne dite di preparare assieme un goloso sciroppo da poter conservare almeno per 10 giorni in frigo ed avere quel sapore unico di frutta sempre pronto all’uso?

Sciroppo alle fragole

  • 500 gr zucchero semolato
  • 250 gr fragole fresche
  • 100 ml acqua
  • una spruzzata di succo di limone

Pulite e detorsolate per bene le fragole. Asciugatele e ponetele in un mixer. Create una purea con le fragole e passatela ad un colino dalle maglie fini per eliminare i fastidiosi semini. In un pentolino invece mettete a riscaldare l’acqua e lo zucchero aggiungendo anche il succo di limone. Portate a bollore e aggiungete le fragole. Fate cuocere per almeno 10-15 minuti circa o finchè non sarà ridotto della metà. Appena questo procedimento sarà effettuato non rimane che versare lo sciroppo alle fragole in alcune bottigliette in vetro con chiusura ermetica o dei vasetti (sterilizzati come per la confettura).

Come usarlo? Lo sciroppo così preparato potrà essere conservato in frigorifero per più di una settimana e gustato ben fresco sul ghiaccio per una granita alla frutta, sullo yogurt per uno spuntino, sul gelato alla crema per una variegatura golosa o addirittura per creare golose bevande ricche di gusto.

 

Tantissime sono le ricette che condividiamo quotidianamente e i video con cui preparare assieme non mancano mai, seguici sui social per rimanere aggiornato e partecipare alla community condividendo anche tu i tuoi manicaretti!
 

Instagram

Facebook

TikTok