Sciroppo alle amarene

Dal gusto inconfondibilmente intenso e leggermente aspro seppur dolcissimo lo sciroppo di amarene è una preparazione che sembra difficilissima ma che invece vi porterà via solo 15 profumati minuti di preparazione. Noi ce lo mettiamo sul gelato e voi?Sciroppo alle amarene

  • 500 gr zucchero semolato
  • 250 gr amarene (peso effettivo della frutta già priva di ossicini)
  • 100 ml acqua
  • una spruzzata di succo di limone

Pulite sotto acqua corrente le amarene, eliminate piccioli e ossicini. Asciugatele e ponetele in un mixer. Create una purea di amarene e mettete da parte. In un pentolino invece mettete a riscaldare l’acqua e lo zucchero aggiungendo anche il succo di limone. Portate a bollore e aggiungete la purea di amarene. Fate cuocere per almeno 10-15 minuti circa o finchè non sarà ridotto della metà. Appena questo procedimento sarà effettuato non rimane che versare lo sciroppo di amarene in alcune bottigliette in vetro con chiusura ermetica o dei vasetti (sterilizzati come per la confettura). Usate a piacere. Il nostro consiglio? Per variegare un gelato questo sciroppo è perfetto, ma anche nel cocktail o su di una panna cotta fa la sua dolce figura!