Ragù classico napoletano

Tra le basi si cucina abbiamo alcune ricette che sono da sempre state di casa per noi del blog di Recipeart. Oggi è arrivato il momento di presentarvi un vip della cucina tradizionale napoletana il Ragù classico, davvero saporito e ricco è ottimo per rendere unico ed intrigante anche un semplice piatto di pasta che potrà sembrare semplicemente al sugo ma dentro conterrà tanta storia.
Ragù classico napoletano


Difficoltà:

Difficile

 
Preparazione:

5-10 min

 
Cottura:

4 ore


Porzioni:

6-8 persone

 
Costo:
5-6 €
 
Bevanda:

Vino rosso secco

Ragù classico napoletano

 

  • 300 gr spezzatino classico di manzo
  • 2 salsicce di maiale
  • 3 puntine di maiale
  • 100 gr cotenna
  • 1 cipolla bianca
  • 50 gr di strutto
  • 2 cucchiai  triplo concentrato di pomodoro
  • 400 ml pomodori pelati San Marzano
  • 4-5 foglie di basilico
  • 20 gr sale grosso

In una pentola abbastanza capiente ponete a sciogliere lo strutto e rosolate per bene la carne partendo da quella di maiale ed aggiungendo anche quella di manzo a poco a poco con l’aggiunta della cipolla tritata cuocete finchè quest’ultima non sarà brunita. Coprite e lasciate rosolare così da far sigillare la carne e renderla succosa, ma sempre a fuoco bassissimo e, evitando di farla cuocere troppo, aggiungete dopo alcuni minuti il concentrato di pomodoro e i pomodori pelati. Condite con le foglie di basilico e il sale grosso facendo ben restringere questo goloso sugo per la pasta. Dovrà cuocere almeno 2 ore, perciò consigliamo che sia posto su un fuoco a bassa intensità.2f2f147713a914edb86a72ba58f9cbd6

Questo sugo, che richiede un lungo tempo di preparazione, potrà essere tranquillamente preparato il giorno prima e conservato in una casseruola di coccio. Appena pronto potrà essere assaggiato su fette di pane appena sfornato e poi gustato come condimento sulla pasta. Buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...