Pasta alla crudaiola

Nelle giornate più calde non c’è niente di meglio che restare leggeri, ma con gusto preparandosi gustosi manicaretti in cui utilizzare pochi e freschissimi ingredienti. La Pasta alla crudaiola è uno di questi, splendido piatto unico da preparare in pochi minuti e poter portare in una gita fuori porta.


Difficoltà:

Facile

 
Preparazione:

5 min

 
Cottura:

15 min circa


Porzioni:

5-6 persone

 
Costo:
2-3 €
 
Bevanda:

Vino rosato

Pasta alla crudaiola

 

  • 500 gr pasta di semola di grano duro (possibilmente rigata)
  • 200 gr pomodorini ciliegia freschi
  • 100 gr bocconcini di Mozzarella vaccina
  • 50 gr Provolone piccante semi-stagionato
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • qualche foglia di basilico fresco
  • sale grosso Q.b. (per l’acqua della pasta)

Come tutti i piatti di pasta estivi, la Pasta alla crudaiola è un piatto che non richiede la cottura del suo condimento. Procediamo quindi con il portare a bollore l’acqua per poi calare la pasta e condirla con una manciata di sale grosso. Bisognerà far cuocere la pasta per i minuti indicati sulla confezione e poi scolarla appena cotta.

Intanto che la pasta cuoce prepariamo un goloso condimento procedendo con il tagliare i pomodorini a metà condendoli con un buon pesto alla genovese (magari fatto in casa) e il provolone passato alla grattugia a maglie grosse. Al condimento unite anche i bocconcini di mozzarella scolati dal loro liquido di governo e procedete a condire la pasta con lo stesso. Come ultimo tocco finale, prima di servirla, aggiungete delle foglie di basilico appena spezzate con le dita e Buon appetito!

Note: In commercio ci sono tanti tipi di paste diverse. Una versione ancora più sana di questa ricetta vedrebbe come perfetta protagonista la pasta integrale. Pronti per il Pic nic?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
icakebake pubblicità