Pasta al Pesto genovese

Un pranzo allegro e conviviale da condividere con amici e parenti non sarebbe saporito se non allietato da una buona Pasta al pesto Genovese, saporitissimo primo che potrà essere accompagnato da qualsiasi secondo.

pasta al pesto alla genovese


Difficoltà:

Facile

 
Preparazione:

5 min

 
Cottura:

10 min


Porzioni:

4-5 persone

 
Costo:
2-3 €
 
Bevanda:

Vino rosso frizzante

Pasta al Pesto genovese

 

  • 400 gr spaghetti di riso
  • 30 gr sale grosso
  • 40 gr foglie di basilico genovese fresco
  • 70 ml olio extravergine d’oliva
  • uno spicchio d’aglio
  • un pizzico di sale fino
  • 50 gr parmigiano

In una pentola capiente mettiamo a riscaldare dell’acqua per la pasta salandola con il sale grosso da cucina. Portiamo a bollore ed uniamo la pasta facendola cuocere per il tempo indicato sulla confezione, quindi circa 14 minuti. Intanto in una padella tostiamo i pinoli e mettiamoli da parte.

Mentre la pasta cuoce lavate accuratamente sotto acqua corrente le foglie di basilico e ascuigatele con l’aiuto di alcuni fogli di carta assorbente, ponete nel bicchiere del mixer o robot da cuina le foglie di basilico, i pinoli precedentemente tostati, il parmigiano a pezzetti, lo spicchio d’aglio, un pizzico di sale e un po’ d’olio extravergine d’oliva. Di quest’ultimo agiungetene a filo un po’ per volta finchè il pesto non risulterà essere una salsina omogenea.

Incorporiamo la salsina alla pasta pronta e scolata dal’acqua di cottura, unendo altro parmigiano grattuggiato e se volete qualche pinolo tostato, Buon appetito

Ps: Il pesto appena preparato potrà essere conservato per due o tre giorni in un vasetto sterilizzato e ben coperto dall’olio extravergine d’oliva usato per prepararlo, oppure congelato così com’è in un recipiente di plastica addirittura un mese. Non trovate anche voi che sia perfetto l`abbinamento conuna leggerissima pasta senza glutine come la pasta di riso?c49fdc118b0fa1b9aad3f3ad8ee83ea7

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...