Cosce di pollo ripiene

Sfiziose a dir poco le cosce di pollo ripiene sono un piatto davvero stuzzicane e buono da assaggiare assolutamente se non lo avete mai fatto. Queste gustose Cosce di pollo ripiene sono preparabili con largo anticipo e si prestano a diverse interpretazioni, perchè adatte ad essere servite come gustoso secondo ma anche come antipasto di una cena ispirata ai classici sapori americani!
Cosce di pollo ripiene

Difficoltà:

Media

 
Preparazione:

10-15 min

 
Cottura:

5-10 min


Porzioni:

3-4 persone

 
Costo:
3-4 €
 
Bevanda:

Birra rossa

Cosce di pollo ripiene

  • 50 gr macinato misto
  • 50 gr scamorza
  • 1 uovo
  • 50 gr pane grattugiato
  • 100 gr farina croccante di mais
  • 50 gr farina 00
  • 1/2 limone
  • un rametto di timo
  • un rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml olio di semi di girasole
  • sale e pepe Q.b.

Dopo aver staccato delicatamente la pelle dalle cosce (conservandola per un passaggio successivo), procediamo con il disossare “spostando” pian piano la carne del pollo, con l’uso di un coltello piccolo e affilato senza però staccarla dalle cosce lontano dall’osso. In pratica bisognerà procedete pian piano a creare una specie di tasca da rivoltare al contrario lasciando che l’osso ben pulito e provo di carne rimanga attaccato alla parte sottostante della coscia. Mettiamo le cosce di pollo così preparate in una terrina condendole con il limone, le erbe aromatiche, lo spicchio d’aglio intero sbucciato, sale e pepe a marinare per almeno 20 minuti.

Mentre le cosce di pollo marinano, procediamo con il preparare il gustoso ripieno miscelando assieme la carne trita con la scamorza tritata molto finemente e condita con un po’ di pepe. Preleviamo dal frigo in cui le avremo conservate le cosce di pollo scolandole dalla marinata e riempiamole con una pallina ricavata dal ripieno richiudendole per bene e ricoprendole della pelle di pollo eliminata in precedenza. Procedete con tutti i pezzi.Cosce di pollo fritte

Creiamo la crosta croccante del pollo ripassando le cosce ormai riempite prima nella farina, poi nell’uovo leggermente sbattuto e poi nel pane grattugiato miscelato alla farina croccante di mais. Poniamole in freezer per almeno 30 minuti dopo i quali potranno essere fritte a fuoco basso per 10 minuti, scolate dall’olio in eccesso. Seguendo la tecnica usata in America consigliamo che le cosce di pollo vengano fritte due volte per far sì che si cuociano per bene ma che si crei comunque la crosticina sfiziosa e croccante del classico pollo all’americana. Dopo la prima frittura potranno addirittura essere completamente congelate e fritte al momento in caso di cena lampo quindi rifriggiamole a fuoco vivace per altri 2 minuti finchè non risultano dorate.

Saranno perfette se servite con una squisita insalata e/o una golosa salsa, che ne dite di assaggiarle? Buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
icakebake pubblicità