Agli avanzi preferisco le scorte intelligenti!

Anche se l’Italia è tra i paesi europei più sensibilizzati allo spreco del cibo ogni anno purtroppo ne gettiamo in pattumiera quasi 6,5 miliardi. È quindi d’obbligo imparare per bene a gestire le scorte in modo da diminuire ulteriormente questo dato.

Molte sono le ricette che vedono protagonisti gli avanzi di precedenti preparazioni ed addirittura c’è chi ci ha basato libri o show tv. Si avete letto bene Show Tv o tv series come quella proposta sulla piattaforma Netflix che li vede come protagonisti di sfida all’ultima ricetta del riciclo!

Ma sappiamo bene cosa significa avanzo? Ok ragioniamoci su, ne esistono di due tipi: 

  • L’avanzo della preparazione precedente, ad esempio qualche volta rimangono un paio di pezzi di focaccia margherita da poter riproporre il giorno dopo a tavola sotto forma di cubetti assieme ad un insalata o qualche pezzetto di formaggio;
  • L’avanzo di ingredienti che non servono alla preparazione come gli albumi se si è preparata una pasta frolla o la bagna al caffè del tiramisù;

In entrambi i casi, noi che siamo attenti a tutto ciò che è riciclo perchè amiamo la natura vero?, li impieghiamo o cerchiamo di farlo gettando in pattumiera il minor quantitativo possibile di cibo. Partiamo dalle basi, se non siete riusciti a non far a meno di far avanzare della pizza del giorno prima (magari impastandone di meno) allora potrete benissimo impiegarla come suggerivo prima, ma se proprio quel giorno è previsto che non mangiate a casa cosa si fa? Buttare in pattumiera una squisitezza, anche se è del giorno prima è davvero un peccato; io agli avanzi preferisco le scorte intelligenti!

Vi starete chiedendo a questo punto, quindi, cosa sono le scorte intelligenti (vi elenco alcuni metodi di conservazione di scorte che sono io in prima persona ad eseguire nella mia stessa cucina):

  • Al supermercato quando c’è l’offerta del formaggio da grattugiare che sono solita usare quasi tutti i giorni sulla pasta, per mantecare risotti e come aggiunta saporita in altre preparazioni me ne faccio dare in abbondanza, già grattugiato. tornata a casa lo distribuisco in contenitori in plastica singoli che metto in congelatore. Questa è una scorta intelligente ma il surplus della cosa sarà farsi dare le bucce dello stesso e conservarle per aggiungerle in preparazioni quali minestre o pasta con verdura cosa che darà un sapore unico ai piatti!
  • E’ tempo di raccolta ed il contadino vi ha portato della fritta fresca ma in abbondanza, ad esempio le ciliegie o le albicocche? Bhè io ne faccio tutte marmellate da distribuire ad amici e parenti; ma se invece di frutta ci portasse un bel po’ di verdura? In questo caso, in base al tipo della stessa, si potrà conservare a tocchetti in sacchetti sotto vuoto nel caso in cui fossero ad esempio melanzane, fagiolini, zucchine, in frigorifero o in freezer (le congelate le verdure sappiate che poi potrete usarle per cucinarle in preparazioni che prevedono che si cuociano per bene come minestre o puree) se invece le verdure in questione fossero a foglia verde allora consigliamo che li sbollentiate per 15 secondi e li congeliate subito appena leggermente raffreddate. Con i pomodori in avanzo la mia scorta intelligente è farci delle salse da sotto vuotare e conservare ma lo stesso lo faccio con i peperoni, il basilico, le cipolle, la zucca sono moltissime le ricette che potranno avere come protagoniste quindi le verdure d anon poter usare quallo stesso giorno in cui le avrete comprate o ricevute in regalo.
  • Avete le galline che hanno fatto tante uova? Congelarle è un gioco da ragazzi solo se vengono separati albumi e tuorli. Nel caso in cui invece non volete congelare un prodotto così fresco sappiate che le stesse si mantengono a temperatura ambiente per almeno 2-3 settimane (magari poggiate al sicuro sul frigorifero). Io le impiego da subito in preparazioni come la frolla che congelo o ci preparo delle croccantissime meringhe.

Tante sono le soluzioni per impiegare gli alimenti che abbiamo in avanzo senza ritrovarci a mangiare cavoli per tutta la settimana, e voi quali usate di più? Ne avete da suggerire? Scrivetemelo tra i commenti e parliamone!

Note: Per chi se lo stesse chiedendo, io la bagna al caffè del Tiramisù la congelo a cubetti e la aggiungo al latte di soia per renderlo più sfizioso in estate!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...