Spaghetti di riso con verdure e tacchino

Eccoli qui i miei adorati spaghetti di riso alle verdure e tacchino….. un po’ etnici, tanto buoni quanto leggeri!

Io li ho presentati come piatto unico ad una cena con amici  e hanno riscosso davvero un successo enorme, anche tra chi solitamente non mangia cibo etnico…….tanto da fare il bis!

Credo proprio che entreranno a far parte dei miei piatti preferiti!

Per prepararli vi occorrono davvero poche cose, qui di seguito trovate ingredienti e procedimento per replicarli.

Spaghetti di riso con verdure e tacchino, un piatto unico gustoso

INGREDIENTI per due persone :

  • 100 g di spaghetti di riso;
  • 2/3 cucchiai circa di salsa soia delicata ;
  • 1 porro;
  • 1 zucchina media;
  • 1 carota;
  • mezzo cucchiaino circa di curry (facoltativo);
  • peperoncino in polvere q.b.;
  • 1 fettina di petto di tacchino (o pollo);
  • sale q.b.

Per prima cosa preparate il condimento per gli spaghetti di riso. Procedete lavando le verdure e tagliandole a piccoli cubetti con l’aiuto di una mandolina e mettetele a soffriggere con un goccio di olio di semi di girasole o di arachide in un wok. Aggiungete il curry e mescolate bene.

Quando saranno rosolate, ma croccanti, mettete nel wok anche il petto di tacchino tagliato a pezzetti piccoli (se volete che la salsa leghi di più, infarinatelo leggermente!) e portate a cottura (ci vorrà qualche minuto, non di più).

Sfumate il tutto con la salsa soia, aggiustate di sale e peperoncino a seconda del vostro gusto e appena restringerà leggermente togliete dal fuoco

Se li volete più ricchi, come quelli del ristorante cinese, a parte cuocete, in una padellina antiaderente con un goccio di olio di semi, un uovo strapazzato. Salate.

Mettete ora in una pentola di acqua bollente salata, fuori fuoco, gli spaghettini per circa 4 minuti facendo attenzione che non si attacchino e non scuociano; scolate e passiateli velocemente sotto l’acqua fredda. Se sono molto lunghi spezzateli in due prima di metterli in ammollo.

Versateli ora nel wok con le verdure e la carne (e l’uovo, se avete scelto di aggiungerlo); mescolate il tutto, aggiungete , se necessario, un po’ di salsa di soia e servite ben caldi in delle ciotoline!

Buon appetito!!!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright by  Alessandra Bosi