Crea sito

Spaghetti alle vongole e asparagi

Adoro gli spaghetti alle vongole, ma anche gli asparagi che, tra l’altro, ora sono di stagione, quindi mi son detta: perchè non creare un buon primo piatto?
Ecco qua il risultato che credo diventerà uno dei cavalli di battaglia di casa. Ce li siami litigati per quanto erano buoni. Vi consiglio di provarli. Se fatti con ingredienti freschi saranno una bomba.

Spaghetti alle vongole e asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli spaghetti alle vongole e asparagi

  • 180 gspaghetti
  • 300 gvongole
  • 150 gasparagi
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 10 gburro
  • 10 gporro
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

  • Padella

Preparazione degli spaghetti alle vongole e asparagi

  1. Per prima cosa fate spurgare le vongole fresche in abbondante acqua e sale grosso per almeno un’ora in modo che perdano tutta la sabbia contenuta all’interno dei gusci.

  2. Nel frattempo preparate gli asparagi. pelateli e togliete la parte fibrosa poi sbollentateli in acqua per 2 minuti circa. Scolateli e metteteli in acqua e ghiaccio per far sì che non perdano il colore verde brillante.

    A questo punto in una padellina mettete il burro ed il porro tritato fine e fate soffriggere leggermente; aggiungete quindi gli asparagi tagliati a losanghe e fate andare per qualche minuto. Gli asparagi dovranno restare un po’ croccanti. Spegnete il fuoco, aggiustate di sale e mettete da parte.

  3. Ora procedete prendendo un’altra padella capiente, versate un filo d’olio e mettete lo spicchio d’aglio in camicia. Accendete il fuoco e appena la padella sarà calda mettete le vongole e coprite, aggiungete un mestolino d’acqua e lasciate andare per qualche minuto fin quando saranno tutte aperte.

  4. Cuocete quindi gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata. Scolate al dente dentro alla padella con le vongole, mescolate e accendete il fuoco in modo che loro liquido di cottura.

    Aggiungete gli asparagi e un filo d’olio a crudo. Regolate di sale e pepe e servite.

Il tocco in più

Potete aggiungere, in fase di mantecatura, un po’ di buccia di limone se volete dare un po’ di brio e freschezza al vostro piatto.

Se vedete che nell’acqua di cottura delle vongole è rimasta della sabbia filtratela con un colino a maglie strette con dentro un tovagliolo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.