Crea sito

Risotto agli asparagi e scamorza

Il risotto agli asparagi, quando come ora sono di stagione, è in assoluto uno dei miei piatti preferiti. Nonostante ci voglia un po’ di tempo a pulirli bene ne vale assolutamente la pena.
Con un piccolo trucchetto tra l’altro non butterete via nulla ed il vostro risotto sarà bello saporito e super gustoso.

Risotto agli asparagi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il risotto agli asparagi e scamorza

  • 200 gasparagi
  • 160 griso Carnaroli
  • 20 gporro
  • 40 gburro
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 80 gscamorza
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Tegame
  • Risottiera
  • Pelapatate

Preparazione del risotto agli asparagi e scamorza

  1. Per prima cosa occupatevi degli asparagi. Lavateli velocemente sotto l’acqua per togliere la terra residua poi pelateli con un pelapatate eliminando così la parte fibrosa del gambo.

    Non buttate gli scarti, ma metteli in una pentola capiente che riempirete con l’acqua per fare il brodo di cottura per il risotto in modo che si insaporisca ancora dipiù.

  2. Eliminate anche la parte finale del gambo e mettete anch’essa nella pentola del brodo. Portate a bollore e regolate di sale.

    A parte sbollentate gli spinaci per circa 2 minuti in modo che restino comunque croccanti, scolateli e tagliateli a rondelle e mantenete intatte le punte.

  3. Ora prendete una padella alta o una risottiera. Io uso questa e non la cambierei con nessun’altra. Mettete la metà del burro ed il porro tagliato a rondelle e fate soffriggere leggermente. Unite il riso e tostate bene per circa 2 minuti.

  4. Una volta tostato aggiungete il brodo di asparagi e continuate la cottura a fuoco basso facendolo sobbollire..

    Verso la fine della cottura aggiungete gli asparagi a rondelle e le punte ( tenetene da parte alcune per decorare il piatto).

    Regolate di sale e pepe e terminate la cottura lasciandolo un po’ all’onda e mantecate fuori fuoco col parmigiano ed il burro avanzato.

  5. Tagliate la scamorza a dadini piccoli e mettetela nel risotto al momento di servire. Impiattate su piatto piano con qualche punta di asparago al centro.

Sono presenti contenuti sponsorizzati nel testo

#adv

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.