Orzo con funghi e radicchio

Ieri, come ormai da un po’, ho fatto la solita spesa on line e, quando sono andata a ritirala, mi sono ritrovata in regalo un bel radicchio rosso, così ho pensato subito di fare un buonissimo orzo con i funghi e questa verdura che è tra le mie preferite.

Forse l’avrete capito, se mi leggete, che cerco sempre di sfruttare al meglio ciò che ho in dispensa e in frigorifero perchè credo sia un modo per ridurre lo spreco alimentare e poi perchè è un po’ quello che si fa nella vita di tutti i giorni.

Ecco questo è il risultato: un piatto goloso e sano, perfetto anche per un esser preparato e portato al lavoro.

L'orzo con funghi e radicchio è un primo piatto buonissimo. Ora poi il radicchio è di stagione...
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’orzo con funghi e radicchio

180 g orzo perlato
100 g funghi prataioli (champignon)
4 foglie radicchio
50 g stracchino
q.b. olio extravergine d’oliva
5 g funghi porcini secchi
q.b. sale
1 spicchio aglio

Strumenti utili

1 Padella
1 Pentola

Come cucinare l’orzo con i funghi e il radicchio

Per prima cosa mettete in ammollo in acqua i funghi porcini secchi.

Dopo di chè sciacquate bene l’orzo sotto acqua fredda corrente poi lessatelo in abbondante acqua salata. Occorreranno circa 20 minuti, ma cpntrollate sulla confezione.

Se avete fretta usatene tranquillamente uno precotto.

Nel frattempo preparate il condimento. Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio in camicia e fate leggermente soffriggere.

Tagliate i funghi freschi a fettine un po’ spesse e aggiungeteli nella padella insieme a quelli secchi dopo averli accuratamente scolati.

Salate e fate cuocere a fuoco medio con coperchio per qualche minuto.

A questo punto mettete anche il radicchio tagliato a striscioline, togliete l’aglio e portate a cottura. Occorreranno pochi minuti, giusto il tempo per stufarlo leggermente.

Scolate l’orzo, versatelo nella padella e mescolate bene. Saltate leggermente sul fornello versando, se occorre, un cucchiaio di olio extravergine di oliva in modo che si mantechi bene.

Togliete dal fuoco e terminate il piatto con lo stracchino a tocchetti in modo che si scaldi leggermente.

Servite ben caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.