Crea sito

Zuppa di orzo e legumi

La zuppa di orzo e legumi è un primo piatto nutriente e sostanzioso, ideale da preparare durante i mesi invernali, quando il nostro organismo ha bisogno di essere scaldato. Le zuppe di solito richiamano la tradizione contadina, quando con ingredienti semplici e facilmente reperibili, le nostre massaie preparavano dei piatti davvero semplici e sostanziosi. La zuppa di orzo e legumi è preparata con orzo perlato e una grande varietà di legumi secchi e se accompagnata da crostini di ottimo pane pugliese, può fungere anche da piatto unico. Inoltre è ideale per chi segue una dieta vegetariana.

Zuppa di orzo e legumi

 Zuppa di orzo e legumi

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 400 g di legumi misti (cannellini, borlotti, lenticchie e piselli)
  • 200 g di orzo perlato
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 dado vegetale
  • acqua q.b.
  • 3-4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per preparare la zuppa di orzo e legumi, vi consiglio di utilizzare le confezioni  di legumi misti che si vendono già pronte nei supermercati. In particolare questa zuppa contiene: fagioli cannellini, borlotti, fagioli neri, fagioli dall’occhio, fagioli azuki verdi, piselli e lenticchie verdi e rosse; ai quali aggiungerete poi l’orzo perlato.

Innanzitutto, preparate un trito con cipolla, carota e sedano e mettetelo a soffriggere nell’olio.

Dopo, aggiungete i legumi misti e l’orzo perlato, dopo averli lavati accuratamente (l’orzo perlato non richiede ammollo). Mescolate, aggiungete il rametto di rosmarino e il dado vegetale, che io preparo in casa (cliccate qui per la mia ricetta), quindi più genuino di quello in commercio e poi coprite con acqua. La proporzione d’acqua da utilizzare è il triplo del volume dell’orzo e dei legumi.

Portate a bollore la zuppa di orzo e legumi, lentamente, regolate di sale e coprite con un coperchio. Fate cuocere per 2-3 ore, aggiungendo, se necessario altra acqua, affinché la zuppa rimanga coperta di liquido.

A cottura ultimata, eliminate il rametto di rosmarino, aggiustate eventualmente di sale e servite la zuppa in ciotole, aggiungendo un filo di olio evo, una macinata di pepe nero e decorando i piatti, con un ciuffetto di rosmarino.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

4 Risposte a “Zuppa di orzo e legumi”

  1. Ciao Raffaella,
    provata anche questa! Gustosa nella sua semplicità.
    Ne ho provata una variante con il farro al posto dell’orzo e un’altra con l’aggiunta di salsiccia…un attacco al fegato ma è da provare! ahahahahahah
    Forse una variante con il pollo potrebbe rimanere più leggera…proverò e ti farò sapere!
    Saluti.
    Sergio

    1. ma grazieeeeeeeeeeeeee Sergio, non puoi capire come mi ricaricano i tuoi commenti e i tuoi consigli….. anche io l’ho provata col farro….. sicuramente avrai notato che la mia cucina non è molto dietetica quindi provare questa ricetta con la salsiccia non mi fa paura 😀 ….. ma anche la variante con il pollo mi alletta….. prova a farla tu e poi fammi sapere….. buona giornata e grazie per le visite 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.