Yogurt naturale,ricetta homemade

Se siete golosi di yogurt naturale e volete farlo da soli, la ricetta è facile e veloce e si può preparare con o senza yogurtiera. Pochi giorni fa ho acquistato una bellissima yogurtiera, in una famosa catena di discount, ad un prezzo bassissimo, allettata dall’idea di prepararmi in casa lo yogurt naturale, dalla bravissima Stefania, del blog “Easy Kitchen” (cliccate qui per la sua ricetta), che per l’occasione aveva creato anche un evento su facebook, lo Yogurt Day. Non ho potuto partecipare all’evento di Stefania, per impegni lavorativi, ma mi sembra doveroso, per la stima che nutro nei suoi confronti, citarla, anche perché senza il suo input magari non avrei neanche acquistato la mia bellissima yogurtiera. Questa ovviamente è la ricetta base della preparazione, a cui potrete aggiungerci frutta, cioccolata, caffè, cereali o quello che preferite.

Yogurt naturale

Yogurt naturale

Ingredienti (per 7 vasetti circa):

  • 750 ml di latte fresco intero
  • 250 ml di panna fresca
  • 5-6 cucchiai di fermenti lattici vivi (yogurt bio, probiotico, fatto in casa o commerciale con fermenti lattici vivi)

Preparazione:

Per preparare lo yogurt naturale fatto in casa per prima cosa, occorre sapere che il contenuto dei grassi dello yogurt corrisponde a quello del latte utilizzato. Per ottenere uno yogurt intero cremoso non utilizzate il latte, bensì la panna fresca oppure aggiungete la panna al latte, come ho fatto io. Mi raccomando all’aggiunta di fermenti lattici vivi… alcuni yogurt commerciali contengono conservanti e sono pertanto privi di fermenti lattici vivi, quindi accertatevene in anticipo. Il latte contiene lattosio che viene trasformato nei batteri del latte (fermenti lattici vivi) in acido lattico, dal quale si forma lo yogurt. Per ottenere buoni risultati, la yogurtiera crea la temperatura ottimale alla quale i fermenti lattici vivi possono proliferare. Nel latte non devono trovarsi altri tipi di batteri poiché lo yogurt naturale potrebbe andare a male, quindi prestate sempre attenzione alla pulizia, in particolare dei vasetti… va benissimo il lavaggio in lavastoviglie, affinché si sterilizzino ben bene. Ricordatevi anche, che la volta successiva si possono utilizzare i fermenti lattici vivi dello yogurt naturale fatto in casa.

Detto questo passiamo alla preparazione dello yogurt naturale. Fate bollire, in una pentola d’acciaio, il latte e la panna fresca, a fuoco basso. Poi, lasciate raffreddare il composto, coperto con un panno pulito, fino a quando diventa tiepido, cioè fino a quando provando con un dito la temperatura, sentirete caldo ma non vi scotterete (occorreranno circa 30-35 minuti). Mi raccomando alla temperatura: se si aggiungono i fermenti lattici vivi quando il latte è ancora caldo, i batteri muoiono e non si otterrà lo yogurt. Aggiungete, ad una piccola parte del latte e la panna tiepidi, preventivamente messi in una ciotola, circa 5-6 cucchiai di yogurt con fermenti lattici vivi e mescolate bene in modo da distribuirli uniformemente e facendo attenzione a non formare grumi. Dopo riversate il tutto nella pentola, con la restante parte, mescolando ben bene con un cucchiaio di legno o con una frusta, affinché si amalgami il tutto. Riempite ora i vasetti, ben sterilizzati, con il composto e chiudeteli ermeticamente (quelli in dotazione con la mia yogurtiera hanno il tappo a vite). Riponete ora, i vasetti nella base della yogurtiera, posizionate il coperchio sopra la base e accendete la yogurtiera. Dopo circa 10-12 ore lo yogurt naturale ha assunto la consistenza giusta. Spegnete l’apparecchio, lasciate raffreddare ulteriormente i vasetti chiusi e riponeteli in frigorifero per qualche ora. Trascorso il tempo necessario potrete assaporare il vostro yogurt naturale e non immaginate che cremosità e che bontà e poi… fatto da voi 🙂 !!!

Yogurt naturale (tutti)

Ricette con prodotti misti a base di yogurt naturale

Con lo yogurt naturale potete ottenere anche lo yogurt alla frutta o lo yogurt del proprio gusto preferito. Non ci sono limiti alla fantasia. Tuttavia, queste ricette, devono essere realizzate solo dopo la preparazione dello yogurt, altrimenti lo yogurt non riesce.

Yogurt alla frutta: mescolate allo yogurt naturale pezzi di frutta fresca o un preparato alla frutta, come ad es. la marmellata.

Altri gusti: mescolate allo yogurt naturale lo zucchero vanigliato, la vaniglia (o vanillina), il miele, le nocciole, la granella di cioccolato, il torrone, i fiocchi di cocco, i fiocchi d’avena, i chicchi di caffè tritati o altri aromi… una vera libidine: aggiungete al vostro yogurt naturale qualche cucchiaino di nutella, non abusatene però, crea dipendenza 🙂 !

Tzatziki: mescolate allo yogurt naturale i cetrioli tagliati sottili, l’aglio e un po’ di olio evo (per la mia ricetta cliccate qui).

Trucchi e consigli:

  1. Lo yogurt fatto in casa è di solito più cremoso e non è così denso come quello comprato.
  2. Durante la preparazione si può formare un poco di acqua. Questo è del tutto normale. Gettate via l’acqua o mescolate per farla assorbire.
  3. La volta successiva si possono utilizzare i fermenti lattici vivi dello yogurt fatto in casa. Ripetendo spesso questa procedura lo yogurt diventa più liquido. Se diventa troppo liquido utilizzate nuovamente uno yogurt fresco acquistato.
  4. Aggiungendo solo 900 ml di latte lo yogurt diventa più denso.
  5. Aggiungendo 3-4 cucchiai da tavola di latte in polvere lo yogurt diventa più denso.
  6. La consistenza dello yogurt naturale aumenta se lo si lascia maturare un giorno in frigorifero prima di consumarlo.
  7. Il latte a lunga conservazione non deve essere bollito prima della preparazione dello yogurt.
  8. Al posto dei fermenti lattici vivi di un altro yogurt si può utilizzare anche yogurt in polvere acquistato in erboristeria o su internet.
  9. Lo yogurt può essere preparato anche con latte di soia. In questo caso per avere fermenti lattici vivi utilizzate uno yogurt prodotto anch’esso con latte di soia.

Yogurt naturale (consistenza)

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Precedente Torta salata al prosciutto,ricetta salata Successivo Pesto al basilico,ricetta base

2 commenti su “Yogurt naturale,ricetta homemade

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.