Crea sito

Torta alle mele della Pin

La torta alle mele della Pin è una torta diversa dalla classica torta di mele e penso che porti il nome di chi l’ha inventata. Questa torta va servita a quadrotti, dopo averla conservata in frigorifero e va mangiata a piccole porzioni. La torta alle mele della Pin è ideale per un dopo pasto, quando si ha voglia di qualcosa di dolce o per una sana colazione e cominciare la giornata con una marcia in più o per una merenda genuina da dare ai vostri bambini.

La ricetta è di Benedetta Parodi.

Torta alle mele della Pin

Torta alle mele della Pin

Ingredienti:

  • 2 mele golden
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito  per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • cannella in polvere q.b.
  • un pizzico di sale fino
  • zucchero di canna q.b.

Preparazione:

Per preparare la torta alle mele della Pin, innanzitutto in una ciotola, sbattete, con l’aiuto di una frusta elettrica, le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, fino a quando si formi un composto chiaro e spumoso.

Sciogliete poi, il burro nel microonde o a bagnomaria e aggiungetelo al composto.

Aggiungete poi, la farina e il lievito setacciati, la scorza di limone grattugiata (mi raccomando solo la parte gialla) e un pizzico di cannella, continuando a sbattere con le fruste elettriche, per amalgamare il tutto.

Dopo, sbucciate e tagliate le mele, aiutandovi con una mandolina oppure con un coltello, in modo da ottenere delle fettine sottili (io ho utilizzato il mio prezioso taglia-mela, attrezzo dall’uso utilissimo, che taglia anche le mele a fette). Volendo, potete anche grattugiarle, con una grattugia a fori grossi.

Unite le mele al composto ed amalgamate il tutto con l’aiuto di una spatola.

Imburrate ed infarinate una tortiera rettangolare, delle dimensioni di 28×18 cm o foderatela con carta forno, versatevi il composto, livellando per bene e cospargetene la superficie con dello zucchero di canna.

Infornate, in forno già caldo, a 180° per 25-30 minuti. Terminata la cottura della vostra torta alle mele della Pin, lasciatela intiepidire, sfornatela, fatela raffreddare e mettetela in frigorifero. Va servita fredda e tagliata a quadrotti.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.