Pasta al forno con le zucchine

La pasta al forno con le zucchine è un primo piatto dal sapore molto delicato, a base di zucchine, cotte con la cipolla e il latte, arricchito poi, dall’aggiunta di besciamella e prosciutto cotto e resa filante dalla mozzarella. La pasta al forno con le zucchine è un piatto ideale da proporre ad un pranzo o ad una cena in cui si vogliono stupire i commensali e senza l’aggiunta del prosciutto cotto, diventa un ottimo piatto vegetariano.

Pasta al forno con le zucchine

Pasta al forno con le zucchine

Ingredienti per 8 persone:

  • 700 g di penne lisce
  • 1 kg di zucchine
  • 1 cipolla
  • 1 dado vegetale
  • 2-3 bicchieri di latte fresco intero
  • olio evo q.b.
  • 40 g di burro
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 250 g di mozzarella
  • 60 g di grana padano
  • sale e pepe q.b.

per la besciamella:

  • 1,5 l di latte fresco intero
  • 150 g di burro
  • 6 cucchiai di farina 00
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.

Preparazione:

Per prima cosa, preparate il sugo di zucchine, quindi, tritate la cipolla, poi, private delle estremità le zucchine, lavatele e tagliatele a rondelle. Mettete a rosolare la cipolla tritata, in una padella capiente, con l’olio evo e il burro e fatela appassire. Unitevi poi, le zucchine tagliate a rondelle e il dado vegetale, che io preparo in casa, quindi senza conservanti e senza glutammato (cliccate qui per la mia ricetta). Fate soffriggere per 5 minuti e poi aggiungete il primo bicchiere di latte (molto meglio dell’acqua, secondo me, perché le zucchine verranno più cremose), coprendo con un coperchio.

Quando il latte si sarà asciugato, aggiungete l’altro bicchiere di latte, regolate di sale e di pepe, ma mi raccomando al sale, perché il dado vegetale è già molto saporito e lasciate cuocere per altri 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il terzo bicchiere di latte.

Nel frattempo, preparate la besciamella, quindi, mettete in una casseruola il burro e quando comincia a soffriggere versate piano piano la farina (se volete setacciatela prima) e girate sempre con un cucchiaio di legno (o se vi trovate meglio con una frusta). Fate soffriggere il burro e la farina e togliete la casseruola dal fuoco. Versate il latte piano piano, salate e rimettete il tutto sul fuoco (fiamma dolce ma non bassa). Mescolate sempre sino a quando la besciamella si sarà addensata e velerà il cucchiaio. Aggiungete ora una buona dose di noce moscata, una delle spezie che io adoro. La densità finale della salsa dipenderà dalla proporzione tra burro e farina presenti e da quanto a lungo verrà cotta la besciamella stessa. Infatti la sua densità dipende dalle varie preparazioni, ad esempio per le lasagne alla bolognese io la faccio addensare molto, mentre in preparazioni dove la besciamella è quasi l’ingrediente base, come in questo caso, la lascio un po’ più fluida.

Poi, in una pentola capiente e in abbondante acqua salata, dopo il bollore, mettete a cuocere le penne lisce o una qualsiasi pasta corta di vostro gradimento. Dopo 4-5 minuti scolate la pasta e conditela con un un bel po’ di besciamella.

Tagliate a pezzettini la mozzarella o tritatela e cominciate con l’assemblare gli ingredienti.

Mettete sul fondo di una pirofila da forno una buona dose di besciamella e fate il primo strato di pasta, appiattendola con un cucchiaio di legno. Versate, sullo strato di pasta, abbondante besciamella, una spolverizzata di grana padano grattugiato, la metà del sugo di zucchine, la mozzarella a pezzettini o tritata e le fette di prosciutto cotto. Poi, passate al secondo strato di pasta, quindi, aggiungete la besciamella, l’altra metà del sugo di zucchine, altra besciamella e una spolverizzata di grana padano grattugiato.

Infornate la pasta al forno con le zucchine, in forno già caldo, a 200° per i primi 10-15 minuti e poi a 180° per altri 30 minuti, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata; gli ultimi 2 minuti di cottura potete mettere il forno, alla massima potenza, alla funzione grill.

Terminata la cottura, togliete dal forno la vostra pasta e lasciatela riposare per un quarto d’ora prima di servirla.

Pasta al forno con le zucchine (fetta)

Un consiglio: potete evitare di aggiungere il prosciutto cotto, facendo diventare la pasta al forno con le zucchine un piatto vegetariano.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Precedente Tiramisù Successivo Finocchi gratinati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.