Cipolline in agrodolce

Le cipolline in agrodolce sono un ottimo contorno, preparato con le cipolline borretane, una varietà di cipolline, dalla classica forma schiacciata, note per il loro gusto dolce e delicato. Le cipolline in agrodolce vanno cotte in una miscela di acqua, aceto di vino e zucchero di canna e a fine cottura si caramellano, assumendo un colore dorato; possono essere servite sia tiepide che fredde e possono fungere anche da antipasto.

Per quanto riguarda le loro proprietà nutritive, le cipolline sono ricche di sodio, potassio, calcio e fosforo. Sono anche un ottimo diuretico, poiché oltre a disinfettare l’intestino, contribuiscono ad abbassare la pressione sanguigna, a far diminuire il tasso di glucosio, di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

Cipolline in agrodolce

Cipolline in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di cipolline borretane
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 50 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2-3 cucchiai di olio evo
  • sale fino q.b.

Preparazione:

Per prima cosa, sbucciate e lavate le cipolline o se trovate la confezione, al supermercato, già pronta all’uso, saltate questo passaggio.

Preparate, in una ciotolina, la miscela di acqua, aceto e zucchero di canna e mescolate, con un cucchiaio, per amalgamare gli ingredienti.

Mettete, in una padella, l’olio e le cipolline e fate andare, a fiamma alta, per 2-3 minuti.

Aggiungete, poi, la miscela preparata in precedenza e il sale; coprite con un coperchio, di modo che le cipolline non si asciughino troppo e lasciate cuocere, a fiamma bassa, per un’oretta circa, mescolando ogni tanto e se necessario, aggiungete dell’acqua calda.

A fine cottura, quando le cipolline si saranno dorate e ammorbidite, alzate la fiamma e lasciate cuocere per altri due minuti, affinché si caramellino.

Dopo, lasciate intiepidire e servite le vostre cipolline in agrodolce, come contorno a secondi piatti di carne o come antipasto.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Precedente Arista di maiale al latte Successivo Torta lindt

2 commenti su “Cipolline in agrodolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.