Alici fritte,ricetta pesce

Le alici fritte sono un secondo piatto veloce ed economico, adatto anche a chi è vegetariano. Le alici appartengono alla specie “pesce azzurro“, caratterizzata da una colorazione blu scuro del dorso e argentea del ventre, generalmente di piccole e medie dimensioni, che abbondano nei nostri mari. Considerato un tempo alimento dei poveri, il pesce azzurro è stato attualmente rivalutato dai nutrizionisti per l’elevato contenuto di principi nutritivi essenziali per il nostro organismo e costituisce un’ottima alternativa ad altri cibi proteici (quali formaggi, uova e carne). E’ ricco infatti di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B), è facile da masticare e da digerire (ottimo quindi per anziani e bambini) e contiene anche un’altissima concentrazione di omega-3, gli acidi grassi polinsaturi che svolgono effetti benefici sul cuore e la circolazione in generale, abbassando il livello di colesterolo. Si tratta di grassi che non vengono prodotti dal nostro organismo e che quindi dobbiamo introdurre attraverso l’alimentazione, mangiando pesce azzurro almeno 3 volte alla settimana (notizie prese dal web).

Alici fritte

Alici fritte

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione:

Innanzitutto, pulite le alici eliminandone le interiora; con il pollice si apre in due il pesce e prendendo la testa si stacca la lisca centrale. Io me le sono fatte pulire dal mio pescivendolo di fiducia…..sono un po’ negata 🙂 🙂 . Ah, dimenticavo!!! Le alici devono essere freschissime, quindi assicuratevene.

Mettete le alici in un colapasta e fatele scolare bene, ma mi raccomando non lavatele sotto l’acqua corrente, perderebbero tutto l’odore del mare, dopo tamponatele con della carta assorbente da cucina e trasferitele in una ciotola capiente. Il mio segreto per far venire le alici fritte croccanti è il tipo di farina utilizzata e cioè quella prettamente per fritture….. non ci credevo ma la mia mamma non si smentisce mai, soprattutto per i piccoli trucchi e i segreti del mestiere.

Mettete abbondante farina per fritture nella ciotola con le alici e mescolate bene per farla aderire al pesce. Intanto mettete a scaldare l’olio evo in una padella, sul fuoco e quando sarà  bollente, immergetevi le alici e fatele dorare in modo uniforme da tutti e due i lati. Quando saranno pronte, toglietele con una schiumarola e mettetele a scolare su della carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Salatele e servite poi le vostre alici fritte caldissime, con spicchi di limone!!!

L’utilizzo della farina speciale per fritture darà una croccantezza alle vostre alici fritte che vi stupirà…..provare per credere 🙂 !!!

Per chi volesse cimentarsi in una buona frittura può leggere il mio articolo sull’Arte in cucina….. i segreti della frittura (cliccate qui).

2 Risposte a “Alici fritte,ricetta pesce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.