Crea sito

Zeppole al forno

Le zeppole sono dei dolci tipici della pasticceria italiana che però viene preparato in modalità leggermente diversa nelle varie regioni. Vengono anche preparate per diverse ricorrenze da regione a regione. Nell’Italia meridionale è il dolce tipico della festa del papà (San Giuseppe) e per questo è chiamata zeppola di San Giuseppe; in altre regioni è il dolce tipico del carnevale. Le zeppole possono essere cotte sia al forno che fritte, la preparazione è la stessa, cambia solo la modalità di cottura.

Zeppole al forno

Zeppole al forno

<>

INGREDIENTI (8-9 zeppole):

pasta choux

crema pasticcera

amarene

zucchero a velo

Occorrente:

1 pentola

cucchiaio di legno

sac à poche

1 beccuccio a stella da 15mm

1 beccuccio a stella da 9-10mm

1 beccuccio a imbuto

teglie da forno

carta forno

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate ora la crema pasticcera come spiegato QUI ma con doppia dose (potete anche prepararla il giorno prima e tenerla in frigo) e lasciatela raffreddare. Io preferisco la crema profumata al limone, se voi preferite la classica, procedete allo stesso modo, non mettendo la scorza del limone.

Preparate la pasta da choux come spiegato QUI.

Rivestite le teglie da forno con carta forno.

Mettete l’impasto in un sac à poche con beccuccio a stella di media grandezza (15 mm) e formate sulla carta forno dei cerchi del diametro di 8 cm, ben distanziati fra loro.

DSCN3130

Cuocete a 220° per 20-25 minuti (dovranno avere un color dorato scuro). Vi sembrerà subito che siano cotte ma non fatevi ingannare dal colore, la pasta deve asciugarsi bene anche all’interno.

Quando anche la crema sarà ben fredda, mettetela in un sac à poche con beccuccio lungo, forate e farcite le zeppole.

DSCN3154

Con la restante crema e utilizzando un sac à poche con beccuccio a stella, decorate le zeppole lungo tutta la circonferenza. Ultimate con 1 o 2 amarene per zeppola e una spolverata di zucchero a velo.

Se preferite le zeppole fritte, preparate la pasta allo stesso modo ma procedete in questa maniera.

Teoricamente dovreste realizzare i cerchi di pasta con il sac à poche direttamente nell’olio bollente, ma questa è roba da pasticceri professionisti.

Noi, invece, che manchiamo di esperienza e precisione, avremo lo stesso risultato con un piccolo escamotage.

Tagliate dei quadrati di carta forno da 10 cm di lato ciascuno e su ognuno formate i dischi di pasta.

Tuffate le zeppole con tutta la carta nell’olio bollente; al contatto con l’olio la carta si staccherà dall’impasto e potrete così continuare la cottura.

A fine cottura, passatele nello zucchero semolato e guarnitele con la crema.

<>

Con questa ricetta partecipo al contest “A Carnevale ogni ricetta vale, di LellaCook&Enoteca Longo

1497789_233529903482279_729235034_n252323_205702492802508_5149930_n

… e l’ho vinto! E’ stata una immensa emozione scoprire di aver vinto il contest. Grazie a quanti hanno preferito la mia ricetta!

http://blog.giallozafferano.it/lellacook/i-vincitori-del-contest-di-carnevale/#more-2090

 <>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest.

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.