Qualche giorno fa vi avevo parlato dei cardi selvatici (leggete QUI) e della frittata che avevo preparato. Oggi, con la stessa verdura, ho preparato un tortino con prosciutto e formaggio. Ora potrei dirvi che è strabuono, bla bla bla… ma a parole non riuscirei a descrivervi il sapore. Il mio unico consiglio è di provarlo! 😉

tortino di cardi selvatici

Tortino di cardi selvatici

<>

INGREDIENTI:

1 kg di cardi selvatici

1/2 cucchiaino di dado granulare

200 g di prosciutto cotto a dadini

200 g di formaggio (tipo Asiago)

100 g di scamorza affumicata

4 uova

100 g di Parmigiano grattugiato

poco pangrattato

sale e pepe q.b.

poco burro per la teglia

PREPARAZIONE

Pulite i cardi eliminando la parte della radice e le foglie esterne. Per fare questa operazione io vi consiglio di usare dei guanti perché sono molto pungenti.

Quindi lavateli accuratamente e cuoceteli in acqua salata in cui avrete disciolto il dado granulare (per la ricetta cliccate QUI).

Scolate i cardi e fateli raffreddare.

In una ciotola sbattete le uova insieme al formaggio grattugiato; quindi unite il prosciutto e i formaggi tagliati a dadini, amalgamando bene il tutto.

Aggiungete ora i cardi ormai freddi e ben sgocciolati.

Imburrate una teglia da forno a bordi alti e versatevi il composto.

Livellate con un cucchiaio di legno e terminate con una spolverata di pangrattato e una generosa macinata di pepe.

Infornate in forno già caldo a 200° per circa mezz’ora (come consiglio sempre, regolatevi in base al vostro forno).

Servite il tortino di cardi selvatici ben caldo.

<>

Trovate tutte le mie ricette anche su Facebook, Google+, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.