Crea sito

“Torta di rose” salata

La “torta di rose” salata è un’alternativa al classico pan brioche ma con una forma più raffinata. Ideale per una cena con gli amici o per un pic nic, è buona anche fredda. Potete farcirla con gli ingredienti che preferite, è la classica ricetta svuota frigo. L’ho preparata con il lievito madre ma potete utilizzare anche il lievito di birra.

Torta di rose-salata

“Torta di rose” salata

INGREDIENTI (Per una torta di 28-30 cm di diametro):

500 g di farina “00”

3 uova intere + 1 per spennellare

4 cucchiai colmi di olio d’oliva

3 cucchiai rasi di zucchero

1 cucchiaino di sale fino

200 g di lievito madre rinfrescato ( oppure 1 cubetto di lievito di birra)

latte q.b.

200 g di Emmental a fette

200 g di prosciutto cotto a fette

100 g di speck a fette

PREPARAZIONE:

In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, l’olio e le uova, sbattetele e infine aggiungete il lievito madre rinfrescato. Impastate e aggiungete tanto latte ( a temperature ambiente) quanto basta per ottenere un impasto compatto.

Lavorate con forza l’impasto per una quindicina di minuti.

Formate una palla e rimettetelo nuovamente nella ciotola, chiudete con il coperchio e lasciate lievitare in ambiente tiepido, al riparo da correnti d’aria (forno spento) per circa nove ore (dovrà raddoppiare il suo volume). Se usate il lievito di birra, lasciate lievitare per circa due ore.

Trascorso questo tempo, stendete l’impasto con il mattarello, dandogli una forma rettangolare. Sistematevi sopra il formaggio a fette, il prosciutto e lo speck.

DSCN0385

 Arrotolate e tagliate fette dello spessore di 3 cm. Sistemate ora “le rose” in una teglia da forno ricoperta con carta forno, tenendole non molto unite e lasciate riposare ancora per due ore (se usate il lievito di birra, è sufficiente un’ora).

DSCN0386

 Spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 190° per circa 30 minuti.

<>

Passate a trovarmi su Facebook: Rafano e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.