Torta della nonna

Oggi presento una torta classica, semplicissima e deliziosa: la torta della nonna! … ma con una variante: non la ricopro con un altro strato di pasta frolla, bensì con un misto di ritagli di pasta, mandorle e pinoli. Semplice, genuina e golosa, è l’ideale per la colazione o la merenda di grandi e piccini.

Torta della nonna

Torta della nonna

 

INGREDIENTI:

600 g di pasta frolla,

30 g di mandorle pelate,

20 g di pinoli

 crema pasticcera

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla come da ricetta base (cliccate QUI per la ricetta) e la crema pasticcera (la ricetta QUI). Io preferisco la crema profumata al limone.

Con un mattarello stendete la pasta frolla fino ad ottenere una sfoglia di circa 4-5 mm di spessore.

Foderate una teglia di 26 cm di diametro con la carta forno e adagiatevi sopra la pasta frolla (compreso l bordo), ritagliando la pasta in eccesso. Versate la crema, livellate, grattugiatevi la scorza grattugiata di un limone e spargete sopra la restante pasta tagliata a cubetti, le mandorle tagliate grossolanamente e i pinoli.

Infornate a 180° per 40 minuti. Prima di servire spolverizzate con zucchero a velo.

<>

Passate a trovarmi su Facebook: Rafano e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.