Crea sito

Torta all’arancia e mandorle

Dicono che le cose semplici siano sempre le migliori. Ed è proprio vero! Questa torta all’arancia e mandorle è di una semplicità estrema ma di un buono che non immaginate!
Sarà per il profumo intenso dell’arancia, che ho frullato con tutta la buccia, o delle mandorle tostate? Scopritelo voi stessi!

***************
RICEVI DIRETTAMENTE LE MIE RICETTE SU MESSENGER, E’ FACILE E GRATUITO!
CLICCA QUI

Sponsorizzato da Aziende Campobasso

torta all'arancia e mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina 00
  • 240 gzucchero
  • 4uova
  • 2arance
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 130 mlolio di semi di girasole
  • 50 gmandorle (tostate)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Sbattitore
  • Tortiera da 22/24 cm
  • Bilancia

Preparazione

  1. Lavate accuratamente un’arancia, asciugatela con un panno morbido, frullatela con tutta la buccia e tenetela da parte.

    Nel boccale della planetaria (o con uno sbattitore elettrico) montate le uova con lo zucchero fino a quando avrete ottenuto un composto spumoso e biancastro.

    Aggiungete l’arancia frullata e lasciatela incorporare bene all’impasto. Quindi unite l’olio di semi a filo e la farina in cui avrete mescolato il lievito per dolci.

    Lavorate il composto fino a quando non sarà divenuto liscio e setoso. A questo punto aggiungete 30 g di madorle tostate e tritate finemente e lasciatele incorporare bene.

    Imburrate una tortiera con bordo apribile e spolverizzatela con pangrattato (è un ottimo staccante!); versatevi dentro il composto ottenuto e infornate a 180°C in modaliotà statica per 35-40 minuti. Come raccomando sempre regolatevi col vostro forno e fate la prova stecchino.

    Lasciate raffreddare completamente la torta all’arancia e mandorle prima di sformarla.

    Nel frattempo preparate le fettine di arancia caramellate per decorare la torta.

    Lavate l’arancia, asciugatela e tagliatela a fettine spesse pèiù o meno mezzo centimetro. Disponetele su una teglia rivestita con carta forno e cospargetele di zucchero (sarà sufficiente una cucchiaiata). Infornate a 170°C in modalità statica fino a quando risulteranno caramellate e piuttosto asciutte.

    Quando la torta sarà ben fredda, tagliatela a metà nel senso della larghezza e farcitela con uno strato di marmellata di arance (la ricetta QUI). Ricomponetela e spalmate in superficie la restante marmellata. Distribuite le restanti mandorle tostate e tritate grossolanamente e decorate con fettine di arancia caramellate.

     torta all'arancia e mandorle

     

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.