Crea sito

Torrone dei morti

Per la Giornata Nazionale del Torrone Dei Morti indetta dall’AIFB (Associazione Italiana food Blogger) di cui è ambasciatrice Lucia Melchiorre del blog “Le ricette di Luci“, ho preparato questo delizioso dolce che pare appartenga alla tradizione campana. Il torrone dei morti è composto da un involucro di cioccolato che racchiude un cuore goloso di crema, cioccolato e nocciole. Ottimo per concludere i pasti o per una golosa merenda. Lo prepariamo insieme? 🙂

torrone dei morti

Torrone dei morti

<>

INGREDIENTI (per uno stampo da plum cake da 20 cm)

350 g di cioccolato fondente

500 g di cioccolato bianco

400 g di crema spalmabile alla nocciola

300 g di nocciole intere

PREPARAZIONE

Fate fondere a bagnomaria 230 g di cioccolato fondente. Mescolate di tanto in tanto per facilitarne lo scioglimento. Quando sarà ben sciolto versatelo nello stampo e, aiutandovi con un pennello da cucina, distribuitelo sul fondo e sulle pareti. Quindi ponete in frigo per un’ora.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e, quando sarà pronto, unitelo alla crema spalmabile. Ovviamente fate questa operazione quando il cioccolato è ancora caldo. In ultimo unite le nocciole intere e incorporatele bene alla crema che andrete a versare nello stampo con cioccolato. Livellate e rimettete in frigo per almeno 5-6 ore.

Infine sciogliete il restante cioccolato fondente, sempre a bagnomaria, e distribuitelo sulla crema ormai rassodata. Rimettete in frigo ancora per un paio di ore.

Al momento di servire, ribaltate il torrone dei morti su un vassoio e tagliatelo a fette. Per poterlo tagliare più facilmente, tiratelo fuori dal frigo una ventina di minuti prima di servirlo.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

2 Risposte a “Torrone dei morti”

  1. Cara Maria, grazie mille per aver partecipato a questa giornata omaggiando una preparazione a me tanto cara!!!Il tuo torrone è perfetto e potrebbe essere tranquillamente equiparato a quelli che affollano le vetrine delle pasticcerie napoletane in questi giorni!!!grazie

    1. Grazie cara! E’ la prima volta che lo faccio e assaggio e sono rimasta piacevolmente sorpresa…mi strapiace!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.