Crea sito

Torrone dei morti

Per la Giornata Nazionale del Torrone Dei Morti indetta dall’AIFB (Associazione Italiana food Blogger) di cui è ambasciatrice Lucia Melchiorre del blog “Le ricette di Luci“, ho preparato questo delizioso dolce che pare appartenga alla tradizione campana. Il torrone dei morti è composto da un involucro di cioccolato che racchiude un cuore goloso di crema, cioccolato e nocciole. Ottimo per concludere i pasti o per una golosa merenda. Lo prepariamo insieme? 🙂

torrone dei morti

Torrone dei morti

<>

INGREDIENTI (per uno stampo da plum cake da 20 cm)

350 g di cioccolato fondente

500 g di cioccolato bianco

400 g di crema spalmabile alla nocciola

300 g di nocciole intere

PREPARAZIONE

Fate fondere a bagnomaria 230 g di cioccolato fondente. Mescolate di tanto in tanto per facilitarne lo scioglimento. Quando sarà ben sciolto versatelo nello stampo e, aiutandovi con un pennello da cucina, distribuitelo sul fondo e sulle pareti. Quindi ponete in frigo per un’ora.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e, quando sarà pronto, unitelo alla crema spalmabile. Ovviamente fate questa operazione quando il cioccolato è ancora caldo. In ultimo unite le nocciole intere e incorporatele bene alla crema che andrete a versare nello stampo con cioccolato. Livellate e rimettete in frigo per almeno 5-6 ore.

Infine sciogliete il restante cioccolato fondente, sempre a bagnomaria, e distribuitelo sulla crema ormai rassodata. Rimettete in frigo ancora per un paio di ore.

Al momento di servire, ribaltate il torrone dei morti su un vassoio e tagliatelo a fette. Per poterlo tagliare più facilmente, tiratelo fuori dal frigo una ventina di minuti prima di servirlo.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

2 Risposte a “Torrone dei morti”

  1. Cara Maria, grazie mille per aver partecipato a questa giornata omaggiando una preparazione a me tanto cara!!!Il tuo torrone è perfetto e potrebbe essere tranquillamente equiparato a quelli che affollano le vetrine delle pasticcerie napoletane in questi giorni!!!grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.