Crea sito

Parmigiana di carciofi con la pasta

Buongiorno! Oggi vi delizio con un primo piatto da 10 e lode: la parmigiana di carciofi con la pasta. I carciofi sono squisiti già da soli, se poi vengono fritti e conditi diventano una vera prelibatezza. E’ il caso di questa parmigiana a cui ho aggiunto la pasta per darle quel tocco in più. C’è una sola controindicazione: dovrete prepararne in più perché tutti vi chiederanno il bis… e non dite che non vi avevo avvisati! 🙂

parmigiana di carciofi con la pasta

 

Parmigiana di carciofi con la pasta

<>

INGREDIENTI (6 persone):

12 carciofi

300 g di pasta corta rigata

200 g di carne tritata

200 g di mortadella tritata

1 scamorza (circa 200 g) tritata

2 l (circa) di passata di pomodoro

poca besciamella

Parmigiano grattugiato

5-6 uova

poco latte

poca farina

3-4 cucchiai di olio d’oliva

olio per friggere

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

noce moscata

la punta di una foglia d’alloro

vino bianco

qualche fiocchetto di burro

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa friggete i carciofi (potete farlo anche il giorno prima e tenerli “all’aria” fino al momento dell’utilizzo).

Pulite i carciofi e tagliateli a fettine (3-4 mm di spessore).

In una ciotola sbattete le uova insieme ad un pizzico di sale, 2 cucchiai di formaggio grattugiato e una goccia di latte.

Infarinate le fettine di carciofi, passatele nell’uovo sbattuto e tuffatele nell’olio bollente; lasciatele indorare bene e riponetele su un vassoio con carta assorbente.

Preparate ora la passata di pomodoro come spiegato QUI.

In una padella antiaderente fate rosolate cipolla, sedano e carota, tritati nell’olio d’oliva; quando saranno appassiti aggiungete la carne tritata, la foglia di alloro, una grattugiata di noce moscata, un po’ di pepe, spruzzate con un po’ di vino e portate a cottura a fuoco basso.

Quando la carne sarà quasi fredda, trasferitela in una capace ciotola e aggiungete la scamorza, la mortadella (tritate), la besciamella (cliccate QUI per la ricetta), un paio di mestoli di passata di pomodoro e una manciata di Parmigiano.

Cuocete la pasta, in abbondante acqua salata, per qualche minuto; quindi scolatela, versatela nella ciotola con tutti gli ingredienti e amalgamate il tutto.

Bagnate il forno di una pirofila da forno con qualche mestolo di passata di pomodoro; quindi formate uno strato (non sottilissimo) di carciofi.

Versate ora il contenuto della ciotola, livellate e distribuitevi sopra una manciata di Parmigiano grattugiato e abbondante passata.

Terminate con un’altro strato di carciofi.

Coprite con abbondante passata di pomodoro (non lesinate, dovrà cuocersi la pasta), ancora una manciata di formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Infornate a 210° per 40-45 minuti.

Dopo aver sfornato lasciate riposare per una mezz’oretta prima di servire.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.