Crea sito

Panna cotta con gelatina di pesche e cioccolato

Affondare il cucchiaino in un dessert nel bicchiere è godurioso… se poi ci aggiungiamo un sottile strato di cioccolato croccante, il dessert diventa sublime. Vi ho già fatto venire l’acquolina in bocca? Allora dovete assolutamente provare la panna cotta con gelatina di pesche e cioccolato! Vi conquisterà al primo assaggio ma soprattutto conquisterà i vostri ospiti! 😉

Panna cotta con gelatina di pesche e cioccolato

Panna cotta con gelatina di pesche e cioccolato
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:1 giorno
  • Cottura:Pochi minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per la gelatina di pesche

  • 350 g Pesche (mature)
  • 55 g Zucchero a velo
  • 5 g Colla di pesce

Per la panna cotta

  • 375 ml Panna fresca liquida
  • 120 g Zucchero a velo
  • 5 g Colla di pesce
  • 1 bacca Vaniglia

Per la gelatina di pesche noci

  • 250 g Pesche noci
  • 38 g Zucchero a velo
  • 4 g Colla di pesce

Per decorare

  • 30 g Cioccolato fondente
  • 1 pesca noce
  • qualche foglia Menta
  • 4 Amaretti

Preparazione

  1. Cominciate con la preparazione della gelatina di pesche.

    Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti.

    Sbucciatele e tagliatele a pezzi; quindi frullatele insieme allo zucchero a velo.

    Strizzate bene la colla di pesce e fatela sciogliere a fuoco bassissimo.

    Unitela alle pesche frullate e distribuitela in parti uguali nei quattro bicchieri. Per ottenere l’effetto trasversale, sistemate i bicchieri su un canovaccio tenendoli inclinati.

    Ponete tutto in frigo e lasciate rassodare per almeno un paio di ore. Ovviamente prima di procedere con la preparazione, assicuratevi che la gelatina sia ben rassodata.

    Preparate ora la panna cotta.

    Mettete la panna (tenetene da parte due cucchiaiate) in un pentolino insieme allo zucchero, ai semini che avrete prelevato dalla bacca di vaniglia e la bacca stessa. Fatela scaldare avendo cura di non farla bollire.

    Fate scaldare la panna che avete tenuto da parte e scioglietevi dentro la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda.

    Versatela nella panna, mescolate bene e distribuitela nei bicchieri. Questa volta non serve che i bicchieri siano inclinati.

    Ponete nuovamente in frigo per almeno 5-6 ore.

    Quando la panna cotta sarà ben rassodata, preparate la gelatina con le pesche noci procedendo allo stesso modo di quella precedente. Rimettete in frigo per rassodare.

    Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e versatene uno strato sottile sulla gelatina. Distribuite gli amaretti sbriciolati grossolanamente e lasciate rassodare.

    Prima di servire decorate con fettine di pesca e qualche fogliolina di menta.

    <>

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

    oppure

    iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home ->

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.