Crea sito

Orecchiette di grano arso con pomodorini e burrata

Quando si parla di Puglia non si può non parlare della sua icona ovvero le orecchiette.Oggi ve le propongo in versione grano arso con pomodorini e burrata. Ovviamente la burrata è la migliore, quella del Caseificio Montrone!

Quello di oggi è un piatto semplice, dal tipico sapore estivo, fresco e gustoso. Ottimo sia caldo che freddo. Dite la verità, vi ho fatto venir voglia di preparalo? 😉

Orecchiette di grano arso con pomodorini e burrata

Sponsorizzato da Caseificio Montrone

orecchiette di grano arso con pomodorini e burrata
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 7-8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g orecchiette di grano arso
  • 6-7 Pomodori
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 4 cucchiai Olio di oliva
  • 50 g Rucola
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparate in casa le orecchiette come spiegato QUI ma utilizzando la farina di grano arso (potete farlo uno o due giorni prima) e lasciatele asciugare.

    Sbucciate la cipolla rossa, tagliatela a fettine e mettetela a bagno in acqua fredda per almeno un’ora.

    Lavate accuratamente i pomodori, eliminate il picciolo e tagliateli a dadini. Trasferiteli in una ciotola e conditeli con l’olio, il sale fino e il pepe; mescolate e lasciate macerare per circa 30 minuti.

    Nel frattempo cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele e unitele ai pomodori. Aggiungete anche la rucola e la cipolla rossa ben strizzata.

    In ultimo, dopo aver impiattato, distribuite la burrata spezzettata che si scioglierà a contatto delle orecchiette calde.

    <>

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest

    oppure

    iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

    Torna alla home –>

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.