Crea sito

Gnocchetti sardi con asparagi e salsiccia

Ormai siamo proiettati verso la primavera e sul banco del mercato fanno la loro comparsa le prime verdure di stagione tra cui gli asparagi. Una verdura ottima per preparare primi piatti, torte salate, secondi … anche stuzzichini. Per inaugurare questa nuova stagione ho preparato un primo piatto molto semplice e veloce: gli gnocchetti sardi con asparagi e salsiccia. Un piatto gustoso pronto in meno di mezz’ora, ideale per chi è sempre di corsa! 

Gnocchetti sardi con asparagi e salsiccia

Gnocchetti sardi con asparagi e salsiccia

<>

INGREDIENTI (4 persone):

350 g di gnocchetti sardi

300 g di asparagi

300 g di salsiccia

10 pomodorini

1 scalogno

3 cucchiai di olio d’oliva

prezzemolo

un pizzico di dado granulare

poco marsala secco (o vino bianco)

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Pulite gli asparagi togliendo la parte più dura, lavateli e tagliateli a pezzettini, tenendo da parte le punte.

Tagliate a pezzetti la salsiccia e mettetela da parte.

In una padella antiaderente fate rosolare lo scalogno, tritato finissimo, nell’olio; quando sarà appassito aggiungete la salsiccia.

Fate rosolare per un paio di minuti poi sfumate con il marsala e lasciatelo evaporare.

Unite gli asparagi (non le punte, le aggiungerete più tardi perché sono più tenere), il dado granulare e lasciate cuocere per 5-6 minuti. Trascorso questo tempo unite le punte di asparagi.

Lasciate cuocere per qualche minuto e aggiungete i pomodorini tagliati a metà.

Portate a cottura regolando di sale e pepe.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e unitela al condimento.

Saltate in padella velocemente e servite.

Se amate gli asparagi, scoprite tutte le mie ricette con questo gustoso ingrediente cliccando QUI.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.