Crea sito

Flan di fave fresche e porro

Se volete stupire i vostri ospiti per un pranzo importante o semplicemente una cena con gli amici, vi consiglio di provare il flan di fave fresche e porro. Un antipasto diverso dal solito, dal gusto delicato ma intenso. un’esplosione di sapori primaverili che vi lascerà piacevolmente sorpresi. 🙂

Ricetta originale QUI.

flan di fave fresche

Flan di fave fresche e porro

<>

INGREDIENTI (6 persone)

600 g di fave fresche già sgranate e sbucciate

1 porro

2 fettine di speck

2 uova

2 cucchiai colmi di Parmigiano grattugiato

1 bicchiere di brodo vegetale

olio d’oliva

6 friggitelli

6 pomodorini

sale e pepe q.b.

burro e pangrattato per gli stampini

PREPARAZIONE

Eliminate la parte verde del porro, lavatelo accuratamente, asciugatelo e tagliatelo sottilmente (tenete da parte tre foglie intere). Allo stesso modo tagliate lo speck e fatelo rosolare insieme al porro in due cucchiai di olio per 7-8 minuti.

A questo punto unite le fave precedentemente sgranate e sbucciate, regolate di sale e pepe e portate a cottura aggiungendo poco per volta il brodo vegetale (potete realizzarlo con il dado granulare).

Quando il brodo sarà evaporato completamente togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Nel frattempo cuocete i friggitelli insieme ai pomodorini interi come spiegato QUI.

Riprendete le fave e frullatele; quindi rompeteci dentro le uova, aggiungete il Parmigiano e amalgamate bene.

Imburrate e cospargete con pangrattato sei stampini usa e getta (potete anche usare quelli da babà se preferite dei flan più alti) e distribuitevi dentro il composto di fave, livellando bene. Cuocete a bagnomaria in forno caldo a 200°C per 20-25 minuti.

Nel frattempo scottate per pochi minuti le foglie di porro, scolatele e poggiatele su un canovaccio pulito in modo che venga assorbita l’acqua; poi tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

A questo punto potete comporre il piatto.

Capovolgete ogni stampino su di un piatto e lasciate scendere il flan di fave. Avvolgetevi attorno la foglia di porro. Sulla sommità poggiate un peperoncino fritto chiuso ad anello e al centro un pomodorino.

Il flan di fave fresche e porro è pronto… gustatelo tiepido, è favoloso!

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.