Adoro la zucca perchè è molto versatile, ottima sia per preparazioni dolci che salate. Oggi ho preparato una buonissima confettura di zucca profumata alla cannella. Ottima da spalmare sul pane o per farcire dolci e crostate o aadirittura per accompagnare formaggi stagionati. Questa ricetta non potete proprio perderla, è strabuona!

confettura di zucca profumata alla cannella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    2-3 ore
  • Porzioni:
    2 vasetti da 500 g
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1,5 kg Zucca (già sbucciata)
  • 1 Arancia
  • 1 Limone
  • 1 l Acqua
  • 1 kg Zucchero
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere

Preparazione

  1. Preparare la confettura di zucca profumata alla cannella è molto semplice, l’unico requisito importante è avere a disposizione una zucca dalla polpa sodissima.

    Sbucciate la zucca, eliminate i semi e i filamenti e tagliatela in due o tre pezzi. Ponetela un una pentola insieme all’acqua e mettete sul fuoco lasciando cuocere fino a quando sarà divenuta tenera. Non deve scuocersi per cui controllate la cottura con i rebbi di una forchetta. Quando sarà cotta, scolatela ma tenete da parte l’acqua di cottura.

    Grattugiate la scorza dell’arancia e del limone e tenetele da parte.

    In un’altra pentola versate lo zucchero e 200 ml dell’acqua di cottura e fatelo sciogliere a fuoco moderato, mescolando sempre. Aggiungete il succo (filtrato) degli agrumi e proseguite la cottura per altri dieci minuti.

    A questo punto schiacciate la zucca con i rebbi di una forchetta e unitela al contenuto della pentola insieme alle scorze grattugiate e alla cannella. Mescolate bene il tutto e frullate con un frullatore ad immersione.

    Ponete ora la pentola sul fuoco e portate a cottura a fiamma molto bassa e mescolando spesso.

    La confettura sarà pronta quando, ponendone un po’ su un piattino (inclinato) dovrà scivolare pesantemente.

    Togliete quindi dal fuoco e lasciate raffreddare completamente mescolando spesso.

    Riempite i vasetti precedentemente sterilizzati, chiudeteli ermeticamente e riponeteli in dispensa.

    Conservate la confettura in un luogo fresco e asciutto e si conserverà per parecchio tempo.

    <>

    Se questa ricetta è stato di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest.

    oppure

    iscrivetevi alla Newsletter o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home →

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.