Cestini di sfoglia con asparagi e gamberi

State già pensando al pranzo di Pasqua? Sicuramente sì! E io vengo in vostro aiuto con un’idea antipasto facile facile e tanto gustosa: i cestini di sfoglia con asparagi e gamberi! Si praparano in pochi minuti e voi farete un figurone a tavola!

***************
RICEVI DIRETTAMENTE LE MIE RICETTE SU MESSENGER, E’ FACILE E GRATUITO!
CLICCA QUI

cestini di sfoglia con aspargi e gamberi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 cestini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Teglia
  • Schiumarola
  • 1 Teglia per muffin

Preparazione

  1. Per realizzare i cestini di sfoglia con aspargi e gamberi, preferite i gamberi freschi e piuttosto piccoli. Se non ne trovate di freschi, potete tranquillamente utilizzare quelli surgelati. Però assicuratevi che siamo di ottima qualità e possibilmente surgelati a bordo.

    Preparate la pasta sfoglia come spiegato QUI oppure acquistatene una già pronta. Ricavate una sfoglia spessa un paio di millimetri e ritagliate 12 dischetti di pasta che andrete a sistemate nelle apposite cavità della teglia per muffins (in mancanza, vanno bene anche i pirottini da forno usa e getta). Metteteci dentro dei legumi secchi in modo che, cuocendo, la pasta non si gonfi molto e infornate a 200°C per circa 20 minuti in modalità statica. Come raccomando sempre, regolatevi col vostro forno. I cestini saranno pronti quando avranno assunto un bel colore dorato scuro.

    Nel frattempo sgusciate i gamberetti e lessateli in acqua salata; quindi scolateli e teneteli da parte.

    In questa preparazione io ho usato gli asparagi sott’olio (la ricetta QUI). Se non ne avete già pronti, potete usare gli asparagi freschi preparati in questo modo. Private gli asparagi della parte più dura e lavateli accuratamente.

    Ponete acqua e aceto (200 ml acqua e 200 ml aceto) in una pentola e, quando alzerà il bollore, tuffatevi gli asparagi. Lasciate cuocere per circa 8-10 minuti e verificatene la cottura con i rebbi di una forchetta. Dovranno rimanere un po’ al dente.

    Quindi scolateli con la schiumarola e posateli su un panno asciuttoe pulito, distanziandoli tra loro.

    Quando gli asparagi saranno ben freddi, tagliateli a pezzi, raccoglieteli in una ciotolina e conditeli con aglio e prezzemolo, tritati finemente, e olio.

    Se gli asparagi li preparate al momento, fatelo un’oretta prima, in modo che si insaporiscano.

    Tagliate a pezzetti i gamberetti (lasciatene 12 interi perchè vi serviranno come decorazione) e uniteli agli asparagi.

    Intanto avrete già sformato i cestini che saranno pronti per essere farciti.

    Mettete un cucchiaino scarso di maionese sul fondo di ogni cestino e riempiteli con il misto di asparagi e gamberi. Guarnite con i gamberetti interi e decorate con una foglia di prezzemolo.

    I vostri cestini di sfoglia con asparagi e gamberi sono pronti per essere serviti!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.