Cavolfiore bianco al gratin

Per dare un “arrivederci alla prossima stagione” alle verdure invernali, oggi ho preparato il cavolfiore bianco al gratin. Un contorno (volendo potrebbe anche essere un raffinato antipasto caldo, perchè no?) semplice ma allo stesso tempo gustoso e dal sapore delicato. Si prepara in pochi minuti ed è squisito se gustato tiepido.

cavolfiore bianco al gratin
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Cavolfiore ((solo le cimette))
  • 60 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 pizzico Pepe
  • Burro (per la teglia)

Per la besciamella

  • 500 ml Latte intero
  • 35 g Burro
  • 35 g Farina
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 pizzico Noce moscata

Preparazione

  1. Preparare il cavolfiore bianco al gratin è molto semplice, bastano pochi minuti.

    Private il cavolfiore dalle foglie esterne e ricavatene solo le cimette. Lavatele accuratamente e scottatele in acqua salata per 7-8 minuti. Quindi scolatele e lasciatele intiepidire.

    Nel frattempo e con gli ingredienti sopra indicati, preparate la besciamella come spiegato QUI. Non fatela addensare molto ma toglietela dal fuoco piuttosto liquida. Ovviamente, se avete fretta, potete usare la besciamella già pronta che trovate al supermercato però credo che la preparazione perda molto in termini di gusto.

    Imburrate una firofila e, se preferite, cospargetela con un po’ di pangrattato. Versate il cavolfiore e distribuitelo bene su tutta la superficie.

    Versate ora la besciamella, distribuendola in modo uniforme.

    Condite con il formaggio grattugiato e una generosa macinata di pepe.

    Infornate a 200°C in modalità statica per 20- 25 minuti. Come raccomando sempre, regolatevi col vostro forno e controllate la cottura infilzando il cavolfiore con i rebbi di una forchetta.

    Lasciate intiepidire prima di servire.

    <>

    Se questa ricetta è stato di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest.

    oppure

    iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home →

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.