Crea sito

Cantucci o biscotti di Prato

I cantucci (o biscotti di Prato) sono tipici della cucina toscana (provate anche il castagnaccio!) e solitamente vengono accompagnati da dell’ottimo vin santo. Sono dei dolcetti rustici alle mandorle dal colore dorato, fragranti e profumati, ideali per una merenda in compagnia. Si preparano in pochissimi minuti e possono essere conservati a lungo. I cantucci sono perfetti da regalare (e gustare!) a Natale. provateli anche voi, sono deliziosi!

***************
RICEVI DIRETTAMENTE LE MIE RICETTE SU MESSENGER, E’ FACILE E GRATUITO!
CLICCA QUI

cantucci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzionicirca 50 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 225 gZucchero
  • 3Uova
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustinaVanillina
  • 420 gFarina 00
  • 1 cucchiainoAmmoniaca per dolci
  • 1 pizzicoSale fino
  • 200 gMandorle

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Tarocco in metallo
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione

  1. I cantucci sono facilissimi da realizzare, bastano davvero pochissimi minuti.

    Riunite in una ciotola le uova, lo zucchero, gli aromi e mescolate bene. Quindi unite la farina, la vanillina e l’ammoniaca. In alternativa potete usare il lievito in polvere per dolci, ma aggiungendone un pizzico in più. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo fino a quando sarà ben omogeneo. A questo punto incorporate le mandorle.

    Quando l’impasto sarà pronto, dividetelo in tre o quattro pezzi e da ognuno ricavate un filoncino spesso circa 3 cm. Disponete i filoncini di pasta su una teglia rivestita con carta forno e infornateli a 180°C per circa 18-20 minuti (o comunque fino a quando saranno appena dorati) in modalità statica. Trascorso questo tempo togliete la teglia dal forno e, con l’aiuto di un tarocco a lama o un coltello, ricavate dei tozzetti larghi più o meno un centimetro e mezzo, massimo due.

    Quindi rimettete i cantucci in forno e lasciateli dorare bene da ambo i lati. Occorreranno pochi minuti per lato.

    Lasciateli raffreddare su una gratella poi conservateli in una scatola di latta o un sacchetto per alimenti.

    Si conserveranno bene per parecchio tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.