Crea sito

Biscotti morbidi ai mirtilli

Con la bella stagione anche la colazione cambia aspetto. A farla da padrone sono i dolci alla frutta come i biscotti morbidi ai mirtilli che vi propongo oggi. Facilissimi da preparare e anche abbastanza veloci, a parte il riposo dell’impasto in frigo. Sono ottimi per la colazione o la merenda di tutta la famiglia.

Biscotti morbidi ai mirtilli

biscotti morbidi ai mirtilli
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 40-45 biscotti
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Burro
  • 220 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 1/2 Buccia di limone grattugiata
  • 15 ml Rhum
  • 500 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 100 g Mirtilli
  • 1 pizzico Sale fino
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per questa preparazione potete utilizzare la planetaria o impastare a mano, l’importante è incorporare gli ingredienti in giusta sequenza.

    Frullate metà dei mirtilli e i rimanenti tagliateli a pezzetti molto piccoli.

    Mettete il burro a temperatura ambiente (e quindi morbido) e lo zucchero nel boccale della planetaria e montateli fino a quando diventeranno spumosi a biancastri. Se non usate la planetaria, montateli con uno sbattitore elettrico.

    Poi aggiungete la buccia grattugiata del limone e il Rhum (in alternativa potete usare una bagna analcolica al Rhum), il sale, le uova e amalgamateli bene.

    Unite la farina setacciata insieme al lievito, i mirtilli frullati e in ultimo i mirtilli a pezzetti. Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente molle, aggiungete ancora un po’ di farina ma ma non superate i 20 grammi.

    Ponete il composto in frigo per un’ora e mezza.

    Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e ricavate delle palline grosse più o meno quanto una noce, passatele nello zucchero a velo e disponetele su due teglie da forno (rivestite con carta forno) ben distanti tra loro.

    Infornate a 180° per 10 minuti. Se il vostro forno dispone di una funzione “pasticceria”, usate quella altrimenti cuocete i biscotti in modalità ventilata. Appena fuori dal forno, i biscotti saranno ancora morbidi, avranno la giusta consistenza quando saranno ben freddi.

    <>

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest.

    oppure

    iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home →

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.