E poi ti prende quella voglia irrefrenabile di qualcosa di dolce, di veramente goloso… e cominci a pensare a cosa fare … A me capita spesso di trovarmi in questa situazione, e a voi? Io, quando penso a qualcosa di goloso, penso alla panna cotta; affondarci il cucchiaino è come andare in estasi. I bicchierini di panna cotta con fichi croccanti sono facilissimi da preparare ma tanto golosi. Se avete ospiti, farete un figurone!

bicchierini di panna cotta

Bicchierini di panna cotta con fichi croccanti

<>

INGREDIENTI (6 bicchierini)

250 ml di panna liquida freschissima

80 g di zucchero a velo

3 g di colla di pesce

1/2 baccello di vaniglia

6 cucchiai di vincotto di fichi

Per il croccante:

3 fichi

6 g di burro

2 cucchiai di zucchero di canna

10 amaretti

PREPARAZIONE

Ammollate la colla di pesce nell’acqua.

In un pentolino versate la panna, lo zucchero, i semini che avrete ricavato dal baccello di vaniglia e il baccello stesso tagliato in due pezzi.

Mettete il pentolino sul fuoco e fate scaldare la panna, facendo attenzione a non farla bollire.

Strizzate la colla di pesce e unitela alla panna calda e mescolate bene.

Quindi filtrate il tutto con un colino a maglie strettissime.

Versate il liquido ottenuto nei bicchierini, riempiendoli per circa 3/4; quindi metteteli in frigo per almeno 5-6 ore (io li ho tenuti tutta la notte).

Qualche ora prima di servire preparate il croccante.

In una padella antiaderente fate sciogliere il burro insieme allo zucchero di canna; quindi unite i fichi precedentemente sbucciati e tagliati a dadini piccoli e fateli caramellare.

In ultimo aggiungete gli amaretti sbriciolati.

Quando sarà tutto amalgamato, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente, mescolando di tanto in tanto, in modo che il composto non diventi un pezzo unico.

Al momento di servire versate su ogni bicchierino un cucchiaio di vincotto di fichi e un po’ del croccante (ormai freddo) che sbriciolerete tra le dita. Se preferite, decorate con una fogliolina di menta.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook, Google+, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.