Crea sito
RACHELSDELICACIES

Treccia salata con lievito madre

Sono davvero molto affezionata a questa ricetta, perché è della mia mamma: mi preparava sempre la treccia salata di pan brioche farcita con cubetti di scamorza affumicata e wurstel. Anche lei utilizzava il lievito madre, che è lo stesso con il quale anche io ho realizzato questo fantastico lievitato.
L’impasto rimane davvero sofficissimo e potete farcirlo con quello che volete!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 glievito madre solido
  • 300 gfarina W350
  • 220 gfarina 00
  • 250 mllatte
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Per farcire

  • 1scamorza affumicata
  • 3wurstel
  • 1tuorlo
  • 1 cucchiaiolatte

Preparazione

  1. Sciogliere la pasta madre nel latte tiepido, aggiungendo un pizzico di zucchero. A questo punto aggiungere le farine e l’olio e impastare con la planetaria. Quando l’impasto comincerà a formare una palla aggiungere il sale e impastare per qualche altro minuto. Spostarsi sul piano da lavoro e fare qualche piega di rinforzo. In una ciotola ben unta con dell’olio mettere l’impasto e lasciarlo lievitare a temperatura ambiente nel forno spento per circa 9-10 ore (io ho impastato la sera e ho lasciato lievitare tutta notte).

  2. Trascorso questo tempo di lievitazione dividere l’impasto in tre parti e formare tre rettangoli lunghi e stretti. Tagliare i wurstel e la scamorza a dadini e farcire abbondantemente le tre parti di impasto, che poi vanno arrotolate per il lungo sigillando bene i bordi. Dovrete ottenere tre filoncini da intrecciare.

    Lasciar lievitare la treccia per un’altra ora o due.

  3. Spennelare con un tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte e cuocere in forno statico a 200° per 30-35 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!